Finardi (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Finardi
album in studio
ArtistaEugenio Finardi
Pubblicazione1981
Durata35:39
Dischi1
Tracce10
GenereRock
EtichettaCicogna
ProduttoreAngelo Carrara
RegistrazioneStone Castle Studios
Eugenio Finardi - cronologia
Album precedente
(1979)
Album successivo
(1982)

Finardi è il sesto album di Eugenio Finardi, pubblicato nel 1981 per la casa discografica Cicogna di Antonio Casetta e registrato a Carimate negli Stone Castle Studios dello stesso discografico.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il disco nasce dopo il trasferimento da Milano a Carimate, dove Finardi lavorò nell'ambiente artistico che si era creato attorno agli Stone Castle Studios lasciando le tensioni che caratterizzavano l'ambiente metropolitano.

In particolare, al ritorno a Carimate da una sua permanenza a Londra nel 1981, Finardi lavora per realizzare un nuovo disco in inglese, ma il suo contratto passa dalla Cicogna alla Fonit Cetra che chiede di tornare a testi in italiano, lavoro fatto da Finardi in collaborazione con Valerio Negrini.

Il disco viene registrato tra novembre e dicembre del 1980, per poi essere lavorato al mixer da gennaio a febbraio del 1981. Nell'album si nota anche la collaborazione di Lucio Dalla, che suona il clarinetto nel brano Valeria come stai?.

La copertina del disco riporta Finardi con una chitarra Exile Custom trasparente, realizzata per il musicista da Roberto Milanesio della Glass Master.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Trappole – 3:29
  2. MayDay – 5:34
  3. Valeria come stai? – 3:20
  4. Computer – 2:57
  5. Patrizia – 2:52
  6. Prima della guerra – 3:38
  7. Piccola stupida – 2:41
  8. F104 – 3:15
  9. Oltre gli anelli di Saturno – 4:20
  10. Le stelle stanno ad aspettare – 3:29

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock