Filippo Prospero di Spagna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monarchia spagnola
Casa d'Asburgo
Royal Coat of Arms of Spain (1580-1668).svg

Carlo I
Figli
Filippo II
Filippo III
Filippo IV
Figli
Carlo II

Il principe Filippo Prospero d'Asburgo, in spagnolo Felipe Próspero (Madrid, 20 novembre 1657Madrid, 1º novembre 1661), è stato il terzo figlio, il primo maschio, nato dal matrimonio fra il re Filippo IV di Spagna e la sua seconda moglie Marianna d'Austria.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La sua nascita fu accolta con grande gioia poiché, dalla morte del suo fratellastro, il principe Baltasar Carlos nel 1646, la casa reale spagnola mancava di eredi maschi: Felipe fu immediatamente designato Principe delle Asturie (il titolo riservato agli eredi al trono).

Il bambino venne ritratto nel 1659 dal pittore di corte Diego Velázquez: il quadro riflette bene l'affetto e la tenerezza dei genitori, ma anche l'ansia cagionata dalla sua salute sempre precaria: sulla veste del bambino vi sono infatti applicati numerosi amuleti contro le malattie.

Le speranze riposte nel principe Felipe vennero troncate nel 1661, quando egli morì prematuramente all'età di 4 anni, solo pochi giorni prima della nascita del suo fratello minore Carlos, il futuro Carlo II di Spagna.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni
Filippo III di Spagna Filippo II di Spagna  
 
Anna d'Austria  
Filippo IV di Spagna  
Margherita d'Austria-Stiria Carlo II d'Austria  
 
Maria Anna di Baviera  
Filippo Prospero di Spagna  
Ferdinando II d'Asburgo Carlo II d'Austria  
 
Maria Anna di Baviera  
Maria Anna d'Austria  
Maria Anna di Spagna Filippo III di Spagna  
 
Margherita d'Austria-Stiria  
 

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Principe delle Asturie Successore
Príncipe Baltasar Carlos de Habsburgo y Bourbon 16571661 Príncipe Carlos de Habsburgo y Habsburgo
Controllo di autoritàVIAF (EN102745810 · ISNI (EN0000 0004 4251 6603 · GND (DE139914161 · BNE (ESXX840655 (data) · BAV (EN495/56939 · CERL cnp01203804 · WorldCat Identities (ENviaf-102745810