Feliciano Gattinara di Gattinara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Feliciano Gattinara di Gattinara
Feliciano Gattinara di Gattinara.jpg

Senatore del Regno di Sardegna
Durata mandato 18 dicembre 1849 –
11 luglio 1854
Legislature dalla IV
Sito istituzionale

Dati generali
Professione Militare di carriera (Esercito)

Feliciano Gattinara di Gattinara, cognome completo Arborio di Gattinara (Vercelli, 17 aprile 1784Vercelli, 11 luglio 1854), è stato un militare italiano. Fu senatore del Regno di Sardegna.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Appartenente alla nobile famiglia degli Arborio Gattinara di Vercelli ereditò il titolo di conte dal padre Mercurino. Dedicatosi alla carriera militare partecipò valorosamente alla Guerra di Spagna nel 1811, alle campagne napoleoniche nella sesta coalizione dal 1813 al 1814 e alla prima guerra d'indipendenza dal 1848 al 1849. Poi si ritirò dall'esercito con il grado di colonnello.

Sindaco di Albano Vercellese nel 1830, il 18 dicembre 1849 venne creato senatore del Regno di Sardegna.

Fondò l'Istituto di Belle Arti di Vercelli a cui alla sua morte lasciò il proprio palazzo. Fu Presidente onorario della Società d'Africa per la tratta dei negri nel 1853 e Amministratore dell'Ospedale maggiore di Vercelli.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze sabaude[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
Cavaliere dell'Ordine militare di Savoia - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine militare di Savoia
— 1816
Cavaliere dell'Ordine della Legion d'onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Legion d'onore (Francia)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie