Federazione di hockey su ghiaccio della Germania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Deutscher Eishockey-Bund
Logo
 
DisciplinaIce hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Fondazione1963
NazioneGermania Germania
Federazioni affiliate28.428 (8.407 uomini

2.549 donne

17.427 juniores)
ConfederazioneIIHF (dal 1909)
SedeGermania Monaco di Baviera
PresidenteGermania Uwe Harnos
Sito ufficiale

La Federazione tedesca di hockey su ghiaccio (ted. Deutscher Eishockey-Bundc, DEB) è la federazione nazionale di hockey su ghiaccio della Germania[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La federazione tedesca di hockey su ghiaccio nacque ufficialmente il 16 giugno 1963, nonostante la federazione tedesca degli sport invernali (Deutscher Eissport-Verband) si fosse già affiliata alla International Ice Hockey Federation il 19 settembre 1909. La Deutscher Eishockey-Bund a differenza del passato prese in gestione anche i campionati nazionali, oltre alla squadra nazionale.

Al momento della fondazione l'area di competenza della federazione era limitata alla Repubblica Federale Tedesca e a Berlino Ovest, mentre dopo la riunificiazione a partire dal 1990 la DEB ebbe pieno potere su tutto il paese.

Competizioni[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 1994 la DEB organizzava tutte le competizioni sul suolo nazionale, in particolare il massimo campionato della Bundesliga, tuttavia la successiva Deutsche Eishockey Liga se ne distaccò, essendo gestita indipendentemente dai proprietari delle squadre iscritte. La DEB gestisce il secondo campionato per importanza, la 2. Eishockey-Bundesliga, oltre alla Oberliga (terza divisione), le federazioni regionali e le nazionali maschile e femminile.

Dopo venti anni dalla sua nascita la DEL nell'aprile del 2015 tornò ad essere amministrata dalla federazione nazionale di hockey su ghiaccio.[2]

Funzionari[modifica | modifica wikitesto]

Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 1963/64 Ludwig Zametzer (Füssen)/ Dr. Günther Sabetzki (Düsseldorf) co-Presidenti
  • 1964-1992 Otto Wanner (Füssen)
  • 1992-1995 Ulf Jäkel (Kaufbeuren)
  • 1995-2002 Rainer Gossmann (Düsseldorf)
  • 2002-2008 Hans-Ulrich Esken (Schwerte)
  • 2008-2010 ad interim: Uwe Harnos (Kaufbeuren)
  • 2010- Uwe Harnos (Kaufbeuren)

Vice Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 1964-1984 Dr. Günther Sabetzki (Düsseldorf)
  • 1984-1988 Dr. Ernst Eichler (Mannheim)
  • 1988-1991 Rudolf Gandorfer (Landshut)
  • 1991-1993 Heinz Landen (Köln)
  • 1993-1995 Dr. Wolfgang Bonenkamp (Düsseld.)
  • 1995-2002 Rudolf Schnabel (Nürnberg)
  • 2002-2008 Uwe Harnos (Kaufbeuren)
  • 2002-2010 Bodo Lauterjung (Ingolstadt)
  • 2002-2002 Jochen Haselbacher (Hannover)
  • 2004-2008 Wolfgang Brück (Iserlohn)
  • 2008- Erich Kühnhackl (Landshut)
  • 2010- Manuel Hüttl (Thaining)
  • 2010- Ramund Schneeweis (Hamm)

Direttori[modifica | modifica wikitesto]

  • 1970-86 Roman Neumayer (Olching)
  • 1986-92 Helmut Bauer (Garmisch-P.)
  • 1992 Franz Reindl (Garmisch-P.)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Germany, IIHF.com. URL consultato il 12 luglio 2011.
  2. ^ (EN) Hockey reunification, iihf.com, 24 aprile 2015. URL consultato il 24 aprile 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN140192975 · GND (DE2008276-9
Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio