Famotidina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Famotidina
Famotidine.svg
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC8H15N7O2S3
Massa molecolare (u)337.449 g/mol
Numero CAS76824-35-6
Numero EINECS616-396-9
Codice ATCA02BA03
PubChem3325
DrugBankDB00927
SMILES
C1=C(N=C(S1)N=C(N)N)CSCCC(=NS(=O)(=O)N)N
Dati farmacocinetici
Emivita2,5 - 4 ore
Indicazioni di sicurezza
Frasi H---
Consigli P--- [1]

Famotidina è il principio attivo di indicazione specifica contro l'ulcera gastrica.

Indicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Ulcera benigna gastrica e duodenale, esofagite da reflusso, sindrome di Zollinger-Ellison

Dosaggi[modifica | modifica wikitesto]

Farmacodinamica[modifica | modifica wikitesto]

Essendo la famotidina un antagonista dei recettori H2, attraverso la riduzione della secrezione acida gastrica così ottenuta favorisce la risoluzione di eventuali gastriti e similari.

Effetti indesiderati[modifica | modifica wikitesto]

Diarrea, cefalea, vertigine, astenia, rash, ansia, anoressia, ittero colestatico.

Avvertenze[modifica | modifica wikitesto]

Deve essere utilizzata con prudenza in caso di insufficienza renale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 30.10.2012

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • British national formulary, Guida all’uso dei farmaci 4 edizione, Lavis, agenzia italiana del farmaco, 2007.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina