Evereve

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Evereve
Paese d'origine Germania Germania
Genere Gothic metal
Periodo di attività 1993 – in attività
Album pubblicati 6
Studio 6

Gli Evereve sono una band gothic metal formata in Germania.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La band si forma nel 1993, prendono il nome dalla serie di romanzi di J. R. R. Tolkien Il Signore degli Anelli, nella quale Evereve è un luogo dove i sogni si possono avverare. Secondo il tastierista e cantante Michael Zeissel, la band ha scelto questo nome perché contiene le parole "Forever evening", nelle quali si rivedono, oltretutto, Evereve è un palindromo. Nel 1999 il cantante Tom Sedotschenko si suicidò.

La loro casa discografica fu Nuclear Blast fino al 2001, quando la band passa alla Massacre Records con l'album E.netics.

Lo stile del cantante è "pulito" senza utilizzo di growl; generalmente canta in inglese (escluse alcune eccezioni come Abraza La Luz cantata in spagnolo). Predomina l'uso del sintetizzatore a differenza dei tipici gruppi metal, occasionalmente fanno uso del campionatore per introdurre i loro canzoni (sebbene questa tecnica abbia cominciato a declinare negli ultimi anni). Descrivono il loro stile come cyber-goth.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Smart Basstard - basso
  • SK Kiefer Durden - batteria
  • Tom Sedotschenko - voce

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal