Eskimo Games

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eskimo Games
videogioco
Eskimo Games.png
Ice'n igloos sul Commodore 64
PiattaformaAmiga, Atari ST, Commodore 64
Data di pubblicazione1989 (Amiga, ST)
1991 (C64)
GenereMultisportivo
TemaUmoristico
OrigineDanimarca
SviluppoMaitai Entertainment
PubblicazioneMagic Bytes (Europa), DigiTek Software (America), CP Verlag (C64)
Modalità di giocoGiocatore singolo o 2-4 alternati
Periferiche di inputJoystick, mouse
SupportoDischetto, cassetta

Eskimo Games è un videogioco pubblicato nel 1989 per Amiga e Atari ST e nel 1991 per Commodore 64, che rappresenta una serie di discipline sportive immaginarie e scherzose praticate dagli eschimesi, sulla falsariga della serie Games. Venne pubblicato dalla Magic Bytes in Europa e dalla DigiTek in Nordamerica, mentre la successiva versione per Commodore 64 uscì nella collana tedesca da edicola Golden Disk 64.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Ci sono cinque discipline (quattro su Commodore 64), molto diverse tra loro, su cui fare pratica o da affrontare al completo. Possono partecipare da 1 a 4 giocatori, sfidandosi per il maggior punteggio, ma giocano sempre uno alla volta senza interagire tra loro.

  • Operation snowball: si controlla tramite un mirino un eschimese che, usando una specie di lanciarazzi, spara palle di neve su una scena fissa vista in prospettiva. Bisogna colpire altri eschimesi che lanciano a loro volta palle di neve oppure trasportano la legna per costruire una catapulta. Se ci riescono, lanciano una palla di neve gigante che sommerge il protagonista e conclude la prova.
  • Eggsterminator: bisogna rubare le uova dai nidi degli uccelli abbarbicati su una parete rocciosa a picco sul mare. L'eschimese ha un argano che può spostare orizzontalmente lungo la sommità della parete, e una volta posizionato può calarsi verticalmente lungo una corda, cercando di evitare il contatto con gli uccelli che lo fanno cadere.
  • Ice'n igloos: l'eschimese si muove orizzontalmente su un tratto di banchisa con visuale di profilo a scorrimento. Deve fare la spola tra una parete di ghiaccio, da cui staccare dei blocchi di ghiaccio con la piccozza agitando il joystick, e l'iglù che sta costruendo. Lungo il tragitto deve saltare una foca e dei buchi dai quali guizza un pesce, che lo fanno cadere perdendo tempo.
  • Miami ice: un remake di Tapper, ma anziché birre si servono gelati.
  • Barbearian (non presente su Commodore 64): un picchiaduro tra l'eschimese armato di bastone e un grosso orso polare con i guantoni da boxe. L'incontro si svolge su un ring di ghiaccio che si scioglie progressivamente, e cadere fuori causa la sconfitta immediata.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Eskimo Games (JPG) (Amiga), in The Games Machine (UK), n. 26, gennaio 1990, p. 38.
  • (FR) Eskimo Games (JPG) (ST), in Génération 4, n. 19, Pressimage, febbraio 1990, p. 22, ISSN 0987-870X (WC · ACNP).
  • (DE) Eskimo Games (JPG), in Amiga Joker, n. 11, Grasbrunn, Joker-Verlag, novembre 1989, p. 10, OCLC 85263766.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi