Esarcato apostolico del Canada dei Siri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Esarcato apostolico del Canada dei Siri
Exarchatus Apostolicus pro fidelibus ritus Antiocheni Syrorum in Canada
Chiesa sira
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Esarca apostolico Antoine Nassif
Presbiteri 5, tutti secolari
1.158 battezzati per presbitero
Diaconi 2 permanenti
Battezzati 5.790
Parrocchie 3
Erezione 22 dicembre 2015
Rito antiocheno
Cattedrale Sant'Efrem
Indirizzo 3155 Boul. Cartier, Laval, Canada
Dati dall'Annuario pontificio 2017 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Canada

L'esarcato apostolico del Canada dei Siri (in latino: Exarchatus Apostolicus pro fidelibus ritus Antiocheni Syrorum in Canada) è una sede della Chiesa cattolica sira. Nel 2019 contava 5.790 battezzati. È retto dal vescovo Antoine Nassif.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'esarcato apostolico si estende a tutti i fedeli della Chiesa cattolica sira residenti in Canada.

Sede dell'esarca è la città di Laval, nel Québec, dove nel quartiere Chomedey si trova la cattedrale di Sant'Efrem.[1]

Il territorio è suddiviso in 3 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'esarcato apostolico è stato eretto da papa Francesco il 22 dicembre 2015 con la bolla Conscii omnino, ricavandone il territorio dall'eparchia di Nostra Signora della Liberazione di Newark (oggi eparchia di Nostra Signora della Liberazione negli Stati Uniti).

Primo esarca è stato nominato Antoine Nassif, consacrato il 23 gennaio 2016, che ha preso possesso della sua sede il 27 febbraio successivo.[1]

Cronotassi degli esarchi[modifica | modifica wikitesto]

Si omettono i periodi di sede vacante non superiori ai 2 anni o non storicamente accertati.

  • Antoine Nassif, dal 7 gennaio 2016

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

L'esarcato apostolico nel 2019 contava 5.790 battezzati.

anno popolazione presbiteri diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per presbitero uomini donne
2016 5.650 ? ? 4 4 1.412 2 5
2019 5.790 ? ? 5 5 1.158 2 3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Informazioni dal sito baghdadhope.blogspot.it.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi