Ernest Cassel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Ernest Cassel, di Anders Zorn, 1907.

Sir Ernest Joseph Cassel (Colonia, 3 marzo 1852Londra, 21 settembre 1921) è stato un banchiere tedesco[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Caricatura di Cassel, di Spy per Vanity Fair, 1899

Era nato in una famiglia ebraica. Suo padre, Jacob Cassel, possedeva una piccola banca, e di sua moglie, Amalia Rosenheim.

Ernest arrivò senza un soldo a Liverpool, nel 1869, dove trovò impiego presso una ditta di mercanti di grano. Grazie alla sua caparbietà e un naturale senso degli affari, arrivò a Parigi, dove lavorò per una banca. La guerra franco-prussiana lo costrinse a trasferirsi a lavorare in una banca di Londra, essendo nato in Prussia.

Ben presto la sua fortuna prosperò. Le sue aree di interesse erano nel settore minerario, delle infrastrutture e nell'industria pesante.

Divenne uno degli uomini più ricchi del suo tempo e un buon amico di Edoardo VII, dei primi ministri Herbert Asquith e Winston Churchill.

Si convertì al cattolicesimo per volere della moglie. Nel 1910 si ritirò.

Possedette una famosa collezione d'arte e tante belle case. Allevava cavalli da corsa. Dopo la prematura morte della moglie Annette, la sorella vedova Wilhelmina (nota come Bobbie) allevò sua figlia, insieme ai suoi figli. La sua unica figlia, Mary, morì molto giovane, lasciandolo due nipotine per il quale stravedeva, soprattutto la maggiore, Edwina, che si occupò di lui nella sua vecchiaia. In seguito avrebbe sposato lord Louis Mountbatten.

Nel 1919 fondò il Cassel Hospital, vicino a Richmond. L'ospedale è una comunità terapeutica per i pazienti di salute mentale.

Morì a Brook House, Park Lane, Londra il 21 settembre 1921. Lui e sua moglie furono sepolti nel cimitero di Kensal Green, a Londra.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1878 sposò Annette Mary Maud Maxwell[2]. Ebbero una figlia:

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze britanniche[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di San Michele e San Giorgio - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di San Michele e San Giorgio
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine reale vittoriano - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine reale vittoriano
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Bagno - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Bagno

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore della Legion d'Onore - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore della Legion d'Onore
Commendatore dell'Ordine di Vasa - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine di Vasa
Gran Cordone dell'Ordine di Osmanie - nastrino per uniforme ordinaria Gran Cordone dell'Ordine di Osmanie
Cavaliere di I classe dell'Ordine della Corona (Prussia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di I classe dell'Ordine della Corona (Prussia)
Commendatore di Gran Croce dell'Ordine della Stella Polare (Svezia) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore di Gran Croce dell'Ordine della Stella Polare (Svezia)
Cavaliere dell'Ordine del Sol Levante - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Sol Levante
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dell'Aquila Rossa - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dell'Aquila Rossa

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ GRO Register of Deaths: SEP 1921 1a 414 ST GEO HAN SQ – Ernest J. Cassel, aged 69
  2. ^ GRO Register of Marriages: SEP 1878 1a 899 WESTMINSTER – Ernest Joseph Cassel = Annette Mary M. Maxwell

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN98458178 · ISNI (EN0000 0000 6998 8409 · GND (DE117648280 · BNF (FRcb149761295 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-98458178
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie