Erika Salumäe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Erika Salumäe
Erika Salumäe 2009.jpg
Nazionalità Estonia Estonia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Pista
Ritirata 1996
Carriera
Nazionale
1983-1989 Unione Sovietica Unione Sovietica (p.)
1992-1996 Estonia Estonia (s.)
Palmarès
Giochi olimpici 2 0 0
Campionati del mondo 2 2 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al dicembre 2015

Erika Salumäe (Pärnu, 11 giugno 1962) è un'ex pistard estone, campionessa olimpica di velocità nel 1988 (in rappresentanza dell'Unione Sovietica) a Seul e nel 1992 a Barcellona.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha vinto due medaglie d'oro olimpiche nel ciclismo su pista, entrambe nella gara di velocità, nel 1988 ai Giochi olimpici di Seul, in rappresentanza dell'Unione Sovietica, e nel 1992 ai Giochi olimpici di Barcellona, come rappresentante dell'Estonia, diventando la prima donna estone a vincere una medaglia olimpica dopo l'indipendenza del Paese.

Ai campionati del mondo ha conquistato invece due medaglie d'oro (1987 e 1989), due d'argento (1984 e 1986) e una di bronzo (1995), sempre nella velocità.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN58459900 · ISNI (EN0000 0000 8242 4501 · LCCN (ENn2003102865 · GND (DE141918470 · WorldCat Identities (ENn2003-102865