Episodi di South Park (diciottesima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Episodi di South Park.

La diciottesima stagione della serie televisiva South Park, composta da 10 episodi, è stata trasmessa negli Stati Uniti, da Comedy Central, dal 24 settembre al 10 dicembre 2014.

South park sign.svg

In Italia la stagione è stata trasmessa dal 2 ottobre al 18 dicembre 2014 su Comedy Central.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Go Fund Yourself Vai a farti...finanziare 24 settembre 2014 2 ottobre 2014
2 Gluten Free Ebola Ebola senza glutine 1º ottobre 2014 9 ottobre 2014
3 The Cissy La femminuccia 8 ottobre 2014 16 ottobre 2014
4 Handicar Handicar 15 ottobre 2014 23 ottobre 2014
5 The Magic Bush Il cespuglio magico 29 ottobre 2014 6 novembre 2014
6 Freemium Isn't Free Freemium non è gratis 5 novembre 2014 13 novembre 2014
7 Grounded Vindaloop Castigo virtuale 12 novembre 2014 20 novembre 2014
8 Cock Magic Il gallo magico 19 novembre 2014 27 novembre 2014
9 #REHASH #REHASH 3 dicembre 2014 11 dicembre 2014
10 #HappyHolograms #HappyHolograms 10 dicembre 2014 18 dicembre 2014

Vai a farti...finanziare[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Go Fund Yourself
  • Diretto da: Trey Parker
  • Scritto da: Trey Parker

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cartman, Stan, Kyle, Kenny e Butters fondano una start-up per arricchirsi con il crowdfunding attraverso il sito Kickstarter per non dover fare più nulla nella vita e vivere in totale cazzeggio. Cartman scopre che, per via di un problema legale, è stato ritirato il marchio della squadra di football americano "Washington Redskins" e che quindi se ne può usare sia il nome che il logo: la startup dei ragazzi viene così chiamata proprio "Washington Redskins" e comincia ad essere uno dei progetti più finanziati su Kickstarter. Sembra andare tutto per il meglio ma i ragazzi dovranno fare i conti con un presidente della NFL ed il solito ipervolubile popolo americano.

La scena in cui il presidente dei Redskins piange una lacrima guardando verso la videocamera è una parodia della famosa pubblicità degli anni 1970 Keep America Beautiful, con "L'Indiano che piange". Per far girare la testa del presidente verso lo schermo in un modo simile a quello della campagna pubblicitaria, gli animatori hanno dovuto fare diverse prove con una serie di pose speciali.[1]

  • Ascolti USA: telespettatori 2.402.000 – rating/share 18-49 anni.[2]

Ebola senza glutine[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Gluten Free Ebola
  • Diretto da: Trey Parker
  • Scritto da: Trey Parker

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mr. Mackey predica su quanto si stia meglio ad alimentarsi senza glutine. I ragazzi si convincono e South Park diventa così la prima città americana senza glutine! Nel frattempo i quattro ragazzi tornano a scuola e non sono più visti di buon occhio in seguito ai fatti successi nello scorso episodio e Stan ha dei problemi con la sua ragazza, Wendy Testaburger. I ragazzi, allora, decidono di fare una festa con la scusa di beneficenza a favore di Scott Malkinson, il quale è diabetico. Alla fine dell'episodio, tutto si conclude per il meglio: Stan torna nuovamente assieme a Wendy mentre in città capiscono che non era il glutine ad essere dannoso.

  • Ascolti USA: telespettatori 2.237.000 – rating/share 18-49 anni.[3]

La femminuccia[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Cissy
  • Diretto da: Trey Parker
  • Scritto da: Trey Parker

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cartman si dichiara "transensuale" e cerca di entrare nel bagno delle ragazze. Nel frattempo un giornalista cerca di trovare delle risposte dalla cantante Lorde, che in realtà è Randy Marsh sotto mentite spoglie.

  • Guest star: Sia (parte cantata di Lorde).
  • Ascolti USA: telespettatori 2.021.000 – rating/share 18-49 anni.[4]

Freemium non è gratis[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Freemium Isn't Free
  • Diretto da: Trey Parker
  • Scritto da: Trey Parker

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tra i ragazzi di South Park va di moda un'app di Trombino e Pompadour, sviluppata senza il loro consenso. Il gioco però fa spendere troppi soldi a chi vuole sbloccarne i livelli.

  • Ascolti USA: telespettatori 1.700.000 – rating/share 18-49 anni.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Fan Question: Was that scene with Dan Snyder crying a parody of something?". South Park Studios (3 ottobre 2014). Consultato il 5 febbraio 2016.
  2. ^ Wednesday Cable Ratings: ‘South Park’ Tops Night + ‘Key & Peele’, ‘Teen Mom II’, ‘The Daily Show’ & More - Ratings | TVbytheNumbers.Zap2it.com, su tvbythenumbers.zap2it.com, 27 settembre 2014. URL consultato il 4 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2014).
  3. ^ Wednesday Cable Ratings: Baseball Wild Card Wins Night, ‘South Park’, ‘Teen Mom 2′, ‘Key & Peele’, ‘The Bridge’ & More - Ratings | TVbytheNumbers.Zap2it.com, su tvbythenumbers.zap2it.com, 4 ottobre 2014. URL consultato il 4 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2014).
  4. ^ Wednesday Cable Ratings: ‘American Horror Story’ Tops Night + ‘South Park’ ‘Teen Mom II’, ‘The Daily Show, ‘Key & Peele’ & More - Ratings | TVbytheNumbers.Zap2it.com, su tvbythenumbers.zap2it.com, 11 ottobre 2014. URL consultato il 4 novembre 2018 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2014).
  5. ^ (EN) Wednesday Cable Ratings: ‘American Horror Story: Freak Show’ Tops Night + ‘South Park’, NBA Basketball, ‘Key & Peele’ & More, su TV By The Numbers, 6 novembre 2014. URL consultato il 4 novembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]