Enrico di Scozia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Enrico di Scozia, in inglese Henry of Scotland, in scozzese Eanric mac Dabíd (Scozia, 1114Jedburgh, 12 giugno 1152), era l'erede al trono d'Alba. Fu anche Earl di Northumbria e conte di Huntingdon,

Era il figlio del re Davide I di Scozia e di Maud di Northumbria. I suoi nonni materni erano Waltheof, conte di Northumbria e di Huntingdon, (decapitato nel 1075) e la moglie di questi Judith di Lens.

Enrico prese il nome da suo zio, re Enrico I d'Inghilterra. Ebbe tre figli, due dei quali divennero re di Scozia, e un terzo i cui discendenti ebbero comunque ruoli importanti nelle vicende successive della casa reale scozzese. Ebbe anche tre figlie.

Il figlio maggiore divenne re di Scozia con il nome di Malcolm IV nel 1153. Il secondo figlio di Enrico divenne re nel 1165, alla morte del fratello, e regnò come Guglielmo I. Entrambi ereditarono a turno il titolo di conte di Huntingdon. Anche il terzo figlio, Davide divenne l'ottavo conte di Huntingdon. Da questo ottavo conte dichiarano di discendere tutti i re di Scozia succeduti a Margherita di Scozia.

Alla morte di Enrico i suoi titoli passarono al fratellastro da parte materna, Simon II de Senlis.

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Enrico sposò Ada de Warenne, figlia di Guglielmo II di Varenne (†; 1138), e di Elisabetta di Vermandois, che era la figlia di Ugo I di Vermandois, il grande.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Duncan I di Scozia Cricán  
 
Bethóc  
Malcolm III di Scozia  
Suthen  
 
 
Davide I di Scozia  
Edoardo l'esiliato Edmondo II d'Inghilterra  
 
Ealdgyth  
Margaret di Scozia  
Agata di Kiev  
 
 
Enrico di Scozia  
Siward, conte di Northumbria  
 
 
Waltheof, conte di Northumbria  
Ælfflæd di Bernicia  
 
 
Maud di Northumbria  
Lambert, II conte di Lens  
 
 
Judith di Lens  
Adelaide di Normandia Roberto I di Normandia  
 
 
 

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Barlow, Professor Frank, The Feudal Kingdom of England 1012 - 1216, London, 1955, albero genealogico p. 288.
  • Burke, John & John Bernard, The Royal Families of England, Scotland, and Wales, with their Descendants, Sovereigns and Subjects, London, 1851, vol.2, page xlvii and pedigree XXIX.
  • Dunbar, Sir Archibald H., Bt., Scottish Kings, a Revised Chronology of Scottish History, 1005 - 1625, Edinburgh, 1899, p. 64-65.
  • Howard, Joseph Jackson, LL.D., F.S.A., Miscellanea Genealogica et Heraldica, New Series, volume I, London, 1874, p. 337.
  • Stringer, Keith, "Senlis, Simon (II) de, conte di Northampton e conte di Huntingdon (†; 1153)", Oxford Dictionary of National Biography, Oxford University Press, 2004 ultimo accesso: 20 maggio 2007
Predecessore Erede al trono di Scozia Successore
William fitz Duncan, Máel Coluim mac Alaxandair o Dabíd mac Maíl Choluim (rivali nella pretesa) aprile/maggio, 1124–12 giugno, 1152 Malcolm, Earl di Huntingdon
Predecessore Earl di Huntingdon-Northampton Successore
Matilde 11301138 Simon II de Senlis I
Simon II de Senlis 1138-1141 Simon II de Senlis II
Predecessore Earl di Northumbria Successore
Vacante
Ultimo in carica: Robert de Mowbray
1139-1152 William fitz Henry
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie