Enrico XIII di Reuss-Greiz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Princely crown.svg
Enrico XIII di Reuss-Greiz
Anton Graff 002.jpg
Enrico XIII di Reuss-Greiz in un ritratto di Anton Graff del 1775
Principe di Reuss-Greiz
Stemma
In carica 1800 –
1817
Predecessore Enrico XI
Successore Enrico XIX
Trattamento Sua altezza serenissima
Nascita Greiz, 16 febbraio 1747
Morte Greiz, 29 gennaio 1817
Padre Enrico XI di Reuss-Greiz
Madre Corradina di Reuss-Köstritz
Consorte Luisa di Nassau-Weilburg

Enrico XIII di Reuss-Greiz (Greiz, 16 febbraio 1747Greiz, 29 gennaio 1817) fu Principe Sovrano di Reuss-Greiz dal 1800 sino alla sua morte.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Enrico XIII era figlio del Principe Enrico XI di Reuss-Greiz e della sua prima moglie, la Contessa Corradina di Reuss-Köstritz. Egli succedette al padre nella reggenza del Principato di Reuss-Greiz alla morte di questi, nel 1800.

Dopo il devasto della città di Greiz da parte di un incendio che la investì nel 1802, egli ripropose una nuova costruzione della città a partire dal 1809 in puro stile neoclassico, spostando anche la propria residenza dal castello superiore al castello inferiore, così da essere maggiormente a contatto con il popolo e con la vita sociale del Principato.

Enrico si distinse inoltre nel proprio servizio militare prestato all'Austria in qualità di Feldmaresciallo, al punto da essere considerato uno degli amici migliori dell'Imperatore Giuseppe II.

Enrico XIII aderì alla Confederazione del Reno nel 1815 e successivamente fu membro della Confederazione tedesca. Con il Congresso di Vienna iniziò una contesa tra il Principato ed il Regno di Sassonia, dalla quale uscì vincitore Enrico XIII che riuscì in tal modo ad aggiudicarsi anche il dominio delle città di Altgommla e Kühdorf.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Il Principe Enrico XIII sposò la Principessa Luisa (1765-1837), figlia del Principe Carlo Cristiano di Nassau-Weilburg, il 9 gennaio 1786 a Kirchheimbolanden. Da questo matrimonio nacquero i seguenti eredi:

  • Principe Enrico XVIII (1787-1787)
  • un/a figlio/a di cui non ci è giunto il nome (1788-1788)
  • Principe Enrico XIX (1790-1836), Principe di Reuss-Greiz
  • Principe Enrico XX (1794-1859), Principe di Reuss-Greiz

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  • Friedrich Wilhelm Trebge, Spuren im Land, Hohenleuben, 2005.
  • Thomas Gehrlein, Das Haus Reuß - Älterer und Jüngerer Linie, Börde Verlag 2006, ISBN 978-3-9810315-3-9

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN22571915 · GND (DE104254165 · CERL cnp00929015
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie