Emilio Costa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Emilio Costa

Emilio Costa (Parma, 14 giugno 1866Bologna, 25 giugno 1926) è stato un giurista italiano.

Fu professore di storia del diritto romano a Parma e a Bologna.

Importanti i suoi studi delle fonti non giuridiche dell'antichità classica.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Storia del diritto romano pubblico, 1906
  • Cicerone giureconsulto
  • Il diritto romano privato nelle commedie di Plauto (1890)
  • Storia del diritto romano pubblico, Firenze, Barbèra, 1906.
  • La locazione di cose nel diritto romano, Torino, Bocca, 1915.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G. Brini, Parole pronunciate sul feretro di Emilio Costa e nei funebri onori, il 26 giugno 1926, in Ann. d. R. Univ. di Bologna, 1926-27, pp. 5 ss.;
  • N. Malvezzi, Discorso a commemor. di Emilio Costa in Atti e mem. d. R. Deput. di st. patria per le provv. di Romagna, s. 4, XVII (1926) pp. 67–92;
  • G. Brini, L'opera giuridica di Emilio Costa, in Mem. d. R. Acc. d. scienze d. Ist. di Bologna, XII (1927), Suppl;

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN136480 · ISNI (EN0000 0001 2275 5875 · SBN IT\ICCU\CUBV\006371 · LCCN (ENno97067772 · GND (DE116689048 · BNF (FRcb12751952n (data) · BAV (EN495/76732 · WorldCat Identities (ENlccn-no97067772