Elara libri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elara libri
Stato Italia Italia
Fondazione 2007
Sede principale Bologna
Settore Editoria
Prodotti riviste, antologie e romanzi incentrati sulla narrativa fantascientifica
Sito web

Elara libri è una casa editrice di Bologna specializzata nella pubblicazione e diffusione di riviste, antologie e romanzi incentrati sulla narrativa fantascientifica. Elara nasce nel 2007, in seguito alla crisi finanziaria della Perseo, di cui ha acquisito i diritti editoriali, l'intero catalogo e il vecchio staff redazionale.

Collane[modifica | modifica wikitesto]

Storia della Fantascienza[modifica | modifica wikitesto]

Questa collana di grandi volumi è dedicata alla storia della fantascienza nei vari paesi del mondo, a iniziare dagli Stati Uniti.

Biblioteca di Nova SF*[modifica | modifica wikitesto]

Collana di volumi rilegati che ospita le grandi opere della fantascienza internazionale: con romanzi, cicli letterari, antologie personali e classici in rigorosa versione letteraria, vuole offrire un panorama fedele e globale dei fermenti, delle proposte, delle tradizioni e delle idee della fantascienza di ogni tempo e paese.

Narratori Europei di fantascienza[modifica | modifica wikitesto]

Volumi antologici, raccolte personali, romanzi di particolare importanza di fantascienza italiana, europea e, in generale, non angloamericana.

Opere di Clifford D. Simak[modifica | modifica wikitesto]

La collana riunisce l'intera opera di Clifford D. Simak, considerato da vari critici uno tra i maggiori autori della fantascienza letteraria,[1] attraverso la presentazione critica di tutti i suoi romanzi e la raccolta in vari volumi ordinati cronologicamente dei suoi racconti.

Nova SF*[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Nova SF*.

Rivista in formato libro che pubblica perlopiù racconti e romanzi brevi di fantascienza anglosassone "classica". Fondata nel luglio del 1967, è la più antica rivista di fantascienza italiana ancora in attività.

Futuro Europa[modifica | modifica wikitesto]

La prima e unica pubblicazione periodica dedicata alla fantascienza non angloamericana. Ospita, infatti, opere di autori non anglosassoni, in particolar modo italiani.

Fantascienza Saggi[modifica | modifica wikitesto]

Ciascun volume ospita un'opera di saggistica: enciclopedie, biografie, storie, analisi dei momenti più importanti del movimento chiamato "fantascienza" nella letteratura, nel cinema e nell'arte.

Oltre il Cielo[modifica | modifica wikitesto]

Collana dedicata alla scienza.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) John Clute, David Langford e Peter Nicholls (a cura di), Simak, Clifford D., in The Encyclopedia of Science Fiction, III edizione online, 2011-2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]