Ed Bradley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il giornalista statunitense, vedi Ed Bradley (giornalista).
Ed Bradley
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Linebacker
Ritirato 1978
Carriera
Giovanili
Wake Forest Demon Deacons
Squadre di club
1972-1975Pittsburgh Steelers
1976Seattle Seahawks
1977-1978San Francisco 49ers
 

Edward William Bradley Jr. (Bridgeport, 22 aprile 1950) è stato un giocatore di football americano, di nazionalità statunitense, che ha giocato nel ruolo di linebacker per sette stagioni della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del quarto giro (88º assoluto) del Draft NFL 1972 dai Pittsburgh Steelers. Al college ha giocato a football alla Wake Forest University.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Bradley fu scelto nel corso del quarto giro del Draft 1972 dai Pittsburgh Steelers. Con quella formidabile squadra che dominò la NFL negli anni settanta vinse due edizioni del Super Bowl, la IX e la X. Nel 1976 passò alla neonata franchigia dei Seattle Seahawks[1][2] con cui disputò tutte le 14 partite della stagione regolare 1976 prima di passare ai San Francisco 49ers dove disputò le ultime due stagioni della carriera. Bradley fu inserito nella Wake Forest Sports Hall of Fame nel 1987.

Dal 1995, Bradley lavora al commento tecnico alla radio per le partite di football della Wake Forest University. Anche suo padre giocò a Wake Forest mentre nella NFL militò nei Chicago Bears.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Pittsburgh Steelers: IX, X

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 93

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Seattle Seahawks Spirit of 1976, su beckys-place.com.
  2. ^ (EN) 1976 NFL Expansion Draft, su profootballhof.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]