Douglas Lawson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Douglas A. Lawson (1947) è un geologo, paleontologo e informatico statunitense.

Nel 1971, Lawson scoprì un'ala parziale (frammenti di ossa di enormi ali incastonate in una arenaria affiorante) di quello che poi è stato chiamato Quetzalcoatlus.[1] Al momento della scoperta di quest'ultimo, nel 1975, esso era ritenuto il più grande rettile volante conosciuto,[2] mentre nel 2010, la National Park Service lo ha descritto come il secondo rettile volante più grande al mondo.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Time. 1975. Science--Lawson's Monster. (24 marzo)
  2. ^ Lawson, Douglas A. 1975. "Pterosaur from the Latest Cretaceous of West Texas: Discovery of the Largest Flying Creature." Science, 187: 947-948
  3. ^ U.S. National Park Service. 2010. Quetzalcoatlus Northropi 30 novembre 2010