Don't Look Back (album Boston)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Don't Look Back
Artista Boston
Tipo album Studio
Pubblicazione 1978
Durata 33 min : 46 s
Dischi 1
Tracce 8
Genere Hard rock
Pop rock
Album-oriented rock
Arena rock[1]
Etichetta Epic Records
Produttore Tom Scholz
Registrazione presso Tom Scholz Hideaway Studio
Certificazioni
Dischi di platino 7 (Stati Uniti); 4 (Canada)
Boston - cronologia
Album precedente
(1976)
Album successivo
(1986)

Don't Look Back è il titolo del secondo album dei Boston, pubblicato per la prima volta nel 1978 che ha raggiunto la prima posizione nella Billboard 200 per due settimane ed in Canada, l'ottava posizione in Svezia, la nona in Norvegia e Regno Unito e la decima in Olanda.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A

  1. Don't Look Back - 6:00 - (Tom Scholz)
  2. The Journey - 1:44 - (Tom Scholz)
  3. It's Easy - 4:24 - (Tom Scholz)
  4. A Man I'll Never Be - 6:36 - (Tom Scholz)

Lato B

  1. Feelin' Satisfied - 4:11 - (Tom Scholz)
  2. Party - 4:06 - (Brad Delp; Tom Scholz)
  3. Used To Bad News - 2:57 - (Brad Delp)
  4. Don't Be Afraid - 3:48 - (Tom Scholz)

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 1978: Don't Look Back
  • 1978: A Man I'll Never Be
  • 1979: Feelin' Satisfied

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Cindy, Gloria, Rob, Tom (mani)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ allmusic.com - Arena rock top albums
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock