Domenico Spada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Domenico "Vulcano" Spada
Domenico Spada.jpg
Domenico Spada
Nazionalità Italia Italia
Altezza 175 cm
Peso 72.500 kg
Pugilato Boxing pictogram.svg
Categoria pesi medi
Totali 46
Vinti (KO) 41 ( 19 KO )
Persi (KO) 5 ( 1 ko )
Pareggiati 0
Statistiche aggiornate al 19 settembre 2014

Domenico Spada detto Vulcano (Roma, 15 settembre 1980) è un pugile italiano della categoria dei pesi medi, ex campione del Mondo Silver WBC e sfidante al Titolo Mondiale Silver WBC detenuto da Martin Murray.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera da dilettante[modifica | modifica wikitesto]

Di etnia rom,[1] Domenico Spada inizia a fare pugilato all'età di 13 anni.

Da dilettante ha un record di 41 incontri disputati, 34 vinti, 6 persi ed 1 pareggiato. È stato Campione d'Italia Primi pugni, Juniores e Seniores.

Ha partecipato a diversi tornei con la Nazionale Italiana, vincendo 4 medaglie d'oro.[2]

Carriera da Professionista[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2002 lascia il dilettantismo e passa professionista.

Cresciuto sotto la guida del Maestro Eugenio Agnuzzi e Roberto D'elia, è stato allenato dal 2013 al 2014 da Valerio Monti.

Nel corso della sua carriera ha sempre combattuto da peso medio e si è confrontato 3 volte per il Titolo Mondiale WBC, una volta per il Titolo Europeo, 5 volte per il WBC International, 1 volta per il Titolo

Italiano, 2 Volte per il Titolo Mondiale Youth IBF , 1 volta per il Titolo EBU-EU ed 1 volta per il titolo Mondiale Silver WBC.

Le poche sconfitte riportate in carriera sono venute per mano di Campioni del Mondo (Zbik, Barker, Rubio).

Il 25 ottobre a Monte-Carlo Domenico Spada è stato sconfitto dal britannico Martin Murray, per decisione tecnica al 7º round, in un match valido per il titolo Silver WBC dei pesi medi.

Vicende giudiziarie[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 novembre del 2014, nell'ambito di un'indagine anti-usura, viene arrestato insieme ad altre quattro persone, due uomini e due donne di etnia rom, legate al clan dei Casamonica.[3][4] Il 27 ottobre 2016 è condannato in primo grado, dalla decima sezione penale del Tribunale di Roma, a sette anni e sei mesi di reclusione.

Incontri Titolati[modifica | modifica wikitesto]

RISULTATO RECORD AVVERSARIO TIPO ROUND DATA LUOGO TITOLO
LOSS 38-4-0 Marco Antonio Rubio L KO 10 5 aprile 2014 Delicias de Chihuahua , Messico WBC Middleweight Title
WIN 34-4-0 Mariusz Cendrowski W UD 12 16 giugno 2012 Stabilimento l'Oasi , Fregene WBC Silver Middleweight Title
LOSS 32-3-0 Darren Barker L UD 12 30 aprile 2011 Olympia Kensington , Londra EBU Middleweight Title
LOSS 30-2-0 Sebastian Zbik L UD 12 17 aprile 2010 Bordelandhalle , Magdeburgo WBC Interim Middleweight Title
LOSS 29-1-0 Sebastian Zbik L UD 12 11 luglio 2009 Nurburgring race track, Neuerburg WBC Interim Middleweight Title
WIN 26-1-0 Mariusz Cendrowski W UD 12 7 luglio 2008 Nuovo Casinò, Campione d'Italia WBC International Middleweight Title
WIN 25-1-0 Jamel Bakhi W UD 12 15 aprile 2008 Casinò, Campione d'Italia WBC International Middleweight Title
WIN 24-1-0 Alpaslam Aguzum W KO 1 19 ottobre 2007 Estrel Convention Center, Berlino WBC International Middleweight Title
LOSS 22-0-0 Mahir Oral L SD 12 24 marzo 2007 Sporthalle , Amburgo WBC International and EBU-EU Middleweight Title
WIN 21-0-0 Mustafa Karagol W TKO 8 15 dicembre 2006 Sporthalle, Amburgo WBC International Middleweight Title
WIN 17-0-0 Luciano Lombardi W TKO 10 30 marzo 2006 Palazzetto, Lagrange Titolo Italiano Pesi Medi
WIN 13-0-0 Artur Bochuev W TKO 8 19 marzo 2005 Palaluiss , Roma IBF Youth Middleweight Title
WIN 12-0-0 Idd Kigula W KO 1 26 dicembre 2004 Palazzetto dello Sport, IBF Youth Middleweight Title

Record[modifica | modifica wikitesto]

46 incontri - 41 Vittorie (19 ko) e 5 sconfitte[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Luigi Panella, "Certe parole fanno più male dei pugni ma ce l'ho fatta e ho sconfitto il razzismo", La Repubblica, 15 novembre 2013
  2. ^ Intervista a Domenico Spada - BOXENET.IT - boxe news, su www.boxenet.it. URL consultato il 15 novembre 2016.
  3. ^ Campione mondiale dei pesi medi arrestato per usura a Frascati, in [[Corriere della Sera]], 12 novembre 2014.
  4. ^ Blitz anti-usura, arrestato l'ex campione del mondo di pesi medi Spada, in La Repubblica, 12 novembre 2014.
  5. ^ Domenico Spada - Boxer

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pugilato Portale Pugilato: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pugilato