Doll Revolution

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Doll Revolution
ArtistaThe Bangles
Tipo albumStudio
Pubblicazione9 settembre 2003
Durata60:22
Dischi1
Tracce15
GenerePop rock[1]
EtichettaKoch Records
ProduttoreBrad Wood
Registrazione2000-03
The Bangles - cronologia
Album precedente
(1990)
Album successivo
(2011)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 3/5 stelle[1]
The Guardian 3/5 stelle[2]

Doll Revolution è il quarto album in studio del gruppo musicale femminile statunitense The Bangles, pubblicato nel 2003.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

È il primo album della band dopo la riunione del 1998, poiché comprende quindici brani è anche il loro album più lungo. Tutti i brani sono stati composti dai membri della band, eccetto Tear Off Your Own Head scritto da Elvis Costello e già pubblicato nel suo album When I Was Cruel del 2002.

Negli USA è stata pubblicata un'edizione speciale con un DVD contenente le interviste, gallerie fotografiche, testi e il video di Something That You Said.[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Tear Off Your Own Head (It's a Doll Revolution) – 3:57 (E. Costello)
  2. Stealing Rosemary – 3:32 (S. Hoffs, D. Peterson, V. Peterson)
  3. Something That You Said – 4:16 (C. Caffey, S. Hoffs, V. Peterson)
  4. Ask Me No Questions – 3:26 (W. Igleheart, D. Peterson)
  5. The Rain Song – 3:41 (S. Cowsill, V. Peterson)
  6. Nickel Romeo – 4:57 (S. LeGassick, B. Ray, M. Steele)
  7. Ride the Ride – 4:48 (S. Hoffs, D. Peterson, V. Peterson, D. Schwartz)
  8. I Will Take Care of You – 3:56 (S. Hoffs, D. O'Brian)
  9. Here Right Now – 3:24 (D. Peterson, P. Rafelson)
  10. Single by Choice – 3:41 (V. Peterson)
  11. Lost at Sea – 3:55 (S. Hoffs, D. Peterson)
  12. Song for a Good Son – 4:01 (M. Steele)
  13. Mixed Messages – 3:19 (V. Peterson)
  14. Between the Two – 3:42 (M. Steele, David White)
  15. Grateful – 4:59 (B. Bottrell, D. Schwartz, S. Hoffs)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

The Bangles
Altri musicisti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Tim Sendra, Doll Revolution - Bangles | Songs, Reviews, Credits | AllMusic, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 12 marzo 2018.
  2. ^ (EN) Betty Clark, Cd: The Bangles, Doll Revolution | Music | The Guardian, The Guardian. URL consultato il 12 marzo 2018.
  3. ^ (EN) The Bangles* – Doll Revolution (CD,Album) at Discogs, Discogs.com. URL consultato il 15 marzo 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock