Display Retina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il display di un iPhone 3GS. I pixel sono infatti ben visibili.
Il display Retina di un iPhone 4. I pixel, alla normale distanza di visione, non sono visibili. La nitidezza del testo è simile a quella di una stampa.

I display Retina sono una serie di schermi IPS e OLED commercializzati da Apple. Essi hanno una densità di pixel tale da rendere impercettibili i singoli pixel all'occhio umano.[1][2][3] L'azienda ha brevettato il marchio "Retina" presso lo United States Patent and Trademark Office[4] ed il Canadian Intellectual Property Office.[5]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima comparsa la fece nel 2010 con l'iPhone 4,[6] sarà poi montato su tutti i modelli successivi. La risoluzione venne ulteriormente incrementata sugli iPhone X, XS e XS Max, 11 Pro ed 11 Pro Max, arrivando a 458 ppi.

Nel 2013 arriva su iPad, nella fattispecie sull'iPad mini di seconda generazione. È stato poi implementato anche sugli iPad Air e Pro, nonché sulla linea entry-level iPad.

Fa il suo esordio sui Mac nel 2012, con il MacBook Pro omonimo. Successivamente è stato implementato nel MacBook "Retina" nel 2015 e nel MacBook Air di terza generazione nel 2018.[7]

Funzionamento[modifica | modifica wikitesto]

Steve Jobs, durante la sua presentazione, sostenne che la densità di pixel ideale per un dispositivo tenuto da 35 a 40 centimetri dagli occhi è di circa 300 pixel per pollice.[8] Un'unità di misura più precisa per esprimere questa grandezza è il pixel per grado, ideale per tenere in considerazione sia la risoluzione dello schermo che la distanza dalla quale lo si guarda: avvicinando l'occhio al display il valore si riduce mentre avvicinandosi aumenta. Può essere calcolato con la formula

dove è la distanza tra occhi e schermo, mentre la risoluzione in pixel per pollice.

In pratica Apple ha raddoppiato il numero di pixel in altezza e larghezza, quadruplicando di fatto la densità di pixel.

Modelli[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente, il display di iPad viene prodotto dalla LG Display[9], mentre i display di MacBook Pro, iPhone e iPod touch sono prodotti da LG[10] e Japan Display[11].

Nel corso degli anni, in concomitanza con il lancio di diversi prodotti, Apple ha adottato termini leggermente differenti per riferirsi a diverse versioni di display Retina: Retina HD Display, introdotto su iPhone 6/iPhone 6 Plus nel settembre 2014, e Retina 5K Display, introdotto su iMac nell'ottobre 2014[12].

Segue l'elenco dei prodotti Apple che presentano un display Retina.

Modello Dimensioni dello schermo Nome commerciale PPI (Pixel per pollice) PPCM (Pixel per centimetro) PPD (Pixel per grado) Risoluzione Numero di pixel Distanza tipica dallo schermo (pollici/cm)
iPhone 6 Plus e iPhone 6s Plus 5.5 pollici Retina HD Display 401 157 70 1920x1080 2,073,600 10 pollici (25 centimetri)
iPhone 6 e iPhone 6s 4.7 pollici Retina HD Display 326 128 57 1334x750 1,000,500 10 pollici (25 centimetri)
iPhone 5, iPhone 5S, iPhone 5C e iPhone SE 4 pollici Retina Display 326 128 57 1136x640 737,040 10 pollici (25 centimetri)
iPod touch (5ª generazione) 4 pollici Retina Display 326 128 57 1136x640 727,040 10 pollici (25 centimetri)
iPhone 4, iPhone 4S e iPod touch (4ª generazione)[13] 3.5 pollici Retina Display 326 128 57 960x640 614,400 10 pollici (25 centimetri)
42 mm Apple Watch 42 mm Retina Display 302 119 52 312x390 121,680 10 pollici (25 centimetri)
38 mm Apple Watch 38 mm Retina Display 290 114 50 272x340 92,480 10 pollici (25 centimetri)
iPad (3ª generazione) in poi 9.7 pollici Retina Display 264 128 85 2048x1536 3,145,728 15 pollici (38 centimetri)
iPad Mini 2 in poi[14] 7.9 pollici Retina Display 326 128 85 2048x1536 3,145,728 15 pollici (38 centimetri)
MacBook Pro con Retina display (3ª generazione)[15] 13.3 pollici Retina Display 227 89 79 2560x1600 4,096,000 20 pollici (51 centimetri)
MacBook (2015) 12 pollici Retina Display 226 88 78 2304x1440 3,317,760 20 pollici (51 centimetri)
MacBook Pro con Retina display (3ª generazione)[15] 15 pollici Retina Display 220 87 77 2880x1800 5,184,000 20 pollici (51 centimetri)
iMac con display Retina (5K) 27 pollici Retina 5K Display 218 86 76 5120x2880 14,745,600 20 pollici (51 centimetri)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Apple WWDC 2010 - iPhone 4 Introduction - YouTube. URL consultato l'11 settembre 2015.
  2. ^ Serif vs. Sans-Serif Fonts for HD Screens, su www.nngroup.com. URL consultato l'11 settembre 2015.
  3. ^ Apple - Press Info - Apple Launches New iPad, su www.apple.com. URL consultato l'11 settembre 2015.
  4. ^ Trademark Status & Document Retrieval, su tsdr.uspto.gov. URL consultato il 23 ottobre 2020.
  5. ^ Canadian Trademarks Details: RETINA — 1483982 - Canadian Trademarks Database - Intellectual property and copyright - Canadian Intellectual Property Office - Innovation, Science and Economic Development Canada. URL consultato il 23 ottobre 2020.
  6. ^ Apple presenta iPhone 4, su Apple Newsroom. URL consultato il 23 ottobre 2020.
  7. ^ (EN) Craig Lloyd, 2016 MacBook Air: What to Expect, su www.gottabemobile.com. URL consultato il 23 ottobre 2020.
  8. ^ (EN) Live Blog: Steve Jobs Introduces The iPhone 4, su NPR.org. URL consultato il 23 ottobre 2020.
  9. ^ Why Samsung makes Retina displays -- but not for its own tablets (Wired UK), su wired.co.uk. URL consultato l'11 settembre 2015.
  10. ^ MacBook Pro Retina Display Teardown, su ifixit.com. URL consultato l'11 settembre 2015.
  11. ^ Japan Display tumbles, marks Tokyo's second feeble debut this week, in Reuters, 19 marzo 2014. URL consultato l'11 settembre 2015.
  12. ^ xtom, iMac Retina 5K: caratteristiche e prezzi, su Melablog.it. URL consultato l'8 novembre 2015.
  13. ^ iPod touch, su apple.com. URL consultato il 7 novembre 2015.
  14. ^ iPad mini 2, su Apple (IT). URL consultato l'8 novembre 2015.
  15. ^ a b MacBook Pro with Retina display - Technical Specifications, su www.apple.com. URL consultato l'11 settembre 2015.
Apple Portale Apple: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Apple