Discussione:Red Hat Linux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dal progetto tematico sottoindicato.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Nuvola apps emacs.pngSoftware libero
Monitoraggio non fatto.svg
ncNessuna informazione sull'accuratezza dei contenuti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla scrittura. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di fonti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di immagini o altri supporti grafici. (che significa?)

RHEL[modifica wikitesto]

Al momento i riferimenti a Red Hat Enterprise Linux puntano alla voce stessa e non manca una certa ambiguità in tutta la voce. Andrebbe fatta chiarezza creando una pagina separata e dedicando questa alla versione storica e non più in sviluppo. --SoujaK (msg) 18:14, 20 nov 2013 (CET)

Pagina non neutrale[modifica wikitesto]

Ho provveduto a segnalare la pagina come non neutrale, in quanto il paragrafo delle caratteristiche risulta avere un tono commerciale. Le caratteristiche dovrebbero limitarsi alla descrizione delle funzionalità del prodotto, piuttosto che riportare una campagna di market con il suo netto confronto con gli altri software. --MarcoFrau (msg) 17:15, 26 feb 2015 (CET)

Ringraziamenti[modifica wikitesto]

Ringrazio gli utenti SoujaK e Vegetable per aver preso in esame tempestivamente questa voce non neutrale. -MarcoFrau (msg) 14:27, 22 mar 2015 (CET)

Categoria:Distribuzioni derivate da Red Hat[modifica wikitesto]

Segnalo l'invito a dare un parere su Discussioni categoria:Distribuzioni derivate da Red Hat Linux. --Valerio Bozzolan (msg) 02:07, 28 nov 2016 (CET)

Controllo voce del 11/09/2019[modifica wikitesto]

Ogni software differisce dagli altri software a volte per aspetti molto marcati, altre volte per aspetti minori. Per esempio, gli strumenti di produttivita' individuale (un elaboratore testi oppure un tabellone elettronico) sono significativamente diversi dal sistema operativo, che nasce per astrarre dalle caratteristiche hardware di dettaglio facilitando il lavoro dell' utente finale. Analogamente, anche limitandosi ai sistemi operativi piu' diffusi per gli utenti finali (MAC, Windows, Linux, Android, ...), vi sono differenze molto marcate tra sistema operativo e sistema operativo.

Nel caso di Linux esistono, come e' noto, moltissime varianti, sia che si considerino le diverse distribuzioni Linux che i differenti livelli di kernel.

In ottica enciclopedica, e' apparso sensato radunare sotto un' unica voce, le specifiche distribuzioni Red Hat Linux, Red Hat Enterprise Linux e Fedora che sono collegate tra loro per ragioni di sviluppo.

Le tre voci sono state deliberatamente unificate per fornire al lettore un' informazione in piu'. Si e' voluto inoltre frenare la tendenza a creare una voce separata per qualsiasi software, tendenza che ha gia' portato ad una moltiplicazione irragionevole delle voci inerenti la scienza dei computer. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 185.128.28.33 (discussioni · contributi) 10:18, 11 set 2019.

Per me le unioni continuano a non avere senso. Si parlava al massimo di unire RHEL in quanto la voce non era abbastanza sviluppata, ma non si fanno unioni perché la base software è simile. Fedora non è un software qualsiasi ed è trattato in maniera indipendente dalle fonti. --Titore (msg) 10:34, 11 set 2019 (CEST)
Condivido l' idea che le unioni di piu' voci possano dare luogo ad una voce complessa ma vorrei far notare che esiste anche il problema opposto e cioe' che, dipedentemente dall' argomento, una voce puo' essere scomposta in tali e tanti dettagli da risultare complessivamente poco sintetica, non leggibile in un tempo ragionevole, carente di collegamenti logici.
Parlando dei linguaggi di programmazione, e' noto per esempio il caso del programma "Hello, World!" che e' utilizzato per permettere al programmatore di prendere rapidamente confidenza con un dato linguaggio. Nulla vieta di introdurre un programma "Hello, World! I' m your favorite programming language" che, al di la' dell' abbellimento testuale, e' funzionalmente la stessa cosa del primo programma. Si potrebbe inoltre introdurre un programma "...[Hello!]..." che disegna graficamente sullo schermo del computer il saluto previsto. Come si nota, la modifica anche di una sola "virgola", va a costituire un software potenzialmente diverso. Con le dovute cautele, il ragionamento puo' essere esteso a tutto il mondo del software. Sorge a questo punto il problema se l' autore di Wikipedia deve rispettare il proliferare di ogni possibile variante oppure riconoscere che le diverse varianti fanno capo ad un unico modello. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 185.128.28.33 (discussioni · contributi) 10:52, 12 set 2019.
Per ragioni di sviluppo tutte queste distribuzioni sono collegate a Red Hat. Su Wikipedia si ragiona in termini di rilevanza enciclopedica, non in termini di codice condiviso. Quindi non ogni possibile variante, ma variante trattata da abbastanza fonti attendibili. Non mi pare che le tre distribuzioni "unite" abbiano problemi in questo senso, se intendevi rendere più chiaro il loro legame si può fare diversamente in voce, senza avere tre diversi sinottici e sezioni iniziali. Red Hat Linux (di cui dovrebbe parlare questa voce) è una distribuzione ormai storica, non più sviluppata da anni. --Titore (msg) 12:47, 12 set 2019 (CEST)