Discussione:Nicola Bartolini Carrassi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Pagina da spostare a Ryan Carrassi?[modifica wikitesto]

È forse più conosciuto - vedi scheda IMDb - con il nome d'arte? La pagina è da spostare (e il testo da correggere)? --「Twice29」 20:47, 10 gen 2008 (CET)

In Italia è più conosciuto come Nicola Bartolini Carrassi. In America, Giappone ed Europa dell'est come Ryan Carrassi

Struttura e contenuti della pagina[modifica wikitesto]

Questa pagina mi sembra che debba subire una certa riorganizzazione: non è scritta secondo gli standard di wikipedia...

  • La pagina non deve iniziare con con un link esterno.

Non avrebbero reso la voce valida?

  • Tutti i link e riferimenti a fonti esterne dovrebbero essere spostati in nota ed essere più specifici: non ha senso citare come fonte l'articolo di un quotidiano o di una rivista senza specificare il giorno o il numero in cui è stato pubblicato e mettendo come link esterno il sito del quotidiano, nel quale l'articolo in questione non è rintracciabile...

I rispettivi quotidiani, permettono di consultare gli archivi agli utenti registrati. gli articoli in formato pdf saranno al piu' presto resi disponibili su www.ryancarrassi.com

  • La sezione NOTE non può trovarsi a metà del testo della pagina.

Emanzamp 11:41, 7 feb 2008 (CET)

Sistemazione[modifica wikitesto]

ho dato una sistemata, una ripulita, inserito i vari citazione necessaria, eliminato le frasi non verificabili in alcun modo. --Cesco parlami 00:57, 2 apr 2008 (CEST)

ULTERIORE SISTEMAZIONE. Tolti i toni enfatici ed inserite citazioni (bisognerebbe farlo anche nella parte dedicata alle controversie). Cesco hai però tagliato delle parti per me verificabili...

non vedo le citazione che dovrebbero essere state inserite. ok, le vedo, mancava il paragrafo per le note. non mi convince ancora appieno, e dovresti firmare gli interventi. --Cesco parlami 20:27, 23 apr 2008 (CEST)
ho aggiustato alcune cose e rinserito parti che erano state erroneamente rimosse. ho inserito citazioni necessarie per "passions", perchè su imdb (citato come fonte) non compare affatto; sto cercando le fonti per critiche e controversie. --Cesco parlami 22:25, 23 apr 2008 (CEST)

Ho apportato alcune piccole modifiche e evidenziato la necessità di alcune citazioni:

1. L'unico libro a suo nome trovato negli opac italiani è 'Il grande libro di cartoni e TV'; ho trovato anche altri libri, ma è segnalato solo come traduttore.

--Blackroser (msg) 23:01, 19 gen 2010 (CET)Molti sono usciti in edicola, come libri edicola, e non mi sembra riportassero ISBN: come catalogarli...

Non mi sembra l'affermare che sono usciti in edicola senza ISBN e che sono "incatalogabili" (peraltro il codice ISBN non è indispensabile per inserire il libro in un opac, dal momento che l'opac è semplicemente il catalogo online di una biblioteca e le biblioteche sono zeppe di volumi - sia antichi, che nuove acquisizioni - senza ISBN) costituisca una fonte per la loro esistenza. Inoltre se si dice che ha pubblicato dei libri sarebbe inoltre opportuno almeno indicarne i titoli. Emanzamp (msg) 02:44, 20 gen 2010 (CET)

--79.47.224.124 (msg) 04:10, 20 gen 2010 (CET)Ho inserito i titoli. Io i libri li ho, ma la Diamond Publishing non esiste più... Che cosa si inserisce, il codice a barre?


2. Ho eliminato (in due punti, visto che si ripeteva) la frase "A Carrassi sono poi offerte la direzione di redazione di programma Bim Bum Bam Manga e la direzione del canale FOX KIDS, progetti Mediaset poco dopo abbandonati", a mio modesto parere credo che un progetto "offerto" e mai realizzato non sia enciclopedico.

--Blackroser (msg) 22:32, 19 gen 2010 (CET)Non sono d accordo. I due progetti sono nell ordine: un edizione cancellata per guerre interne a Mediaset, ma annunciata e messa in parte in onda (con la collaborazione del Carrassi), mentre FOX KIDS era partito grazie ad un accordo tra la Fox e Mediaset. Poi passò ad essere indipendente dal gruppo Mediaset, ma comunque vide Carrassi tra gli autori ed ideatori del format finale, poi divenuto canale. Può essere comunque materia di discussione

Com'era scritto era secondo me una informazione non enciclopedica, se c'è stato qualcosa di più di un progetto mai concretizzato, e a questo qualcosa di più NBC ha partecipato, allora si può reinserire la frase riscrivendola in maniera esplicita e con riferimento a fonti. Emanzamp (msg) 02:44, 20 gen 2010 (CET)

3. La frase "Nel 2009 è co-sceneggiatore e co-produttore del film statunitense 2012 - L'avvento del male, distribuito da 20Th Century Fox" richiede citazione, e sarei anzi dell'idea di eliminarla, perché nella pagina di IMDB sul film Carrassi non appare né come sceneggiatore (forse ha curato la traduzione dei dialoghi in italiano?), né come produttore.

--Blackroser (msg) 22:32, 19 gen 2010 (CET)Prima di eliminare dei paragrafi, bisogna informarsi. L aggiornamento di IMDB ha i suoi tempi. Inoltre ci sono Migliaia di copie a noleggio e in vendita (oltre a cartonati, poster, brochure) in tutte le videoteche e negozi nei quali appare il nome di Carrassi come produttore e sceneggiatore. COME NEI TITOLI DI TESTA E DI CODA REPERIBILI OVUNQUE, SENZA ANDARE AL CINEMA. (forse ha curato la traduzione dei dialoghi in italiano?) è una supposizione errata e avventata. Dobbiamo essere documentati: solleviamo dei dubbi, ma non giungiamo a conclusioni affrettate.

--Blackroser (msg) 23:01, 19 gen 2010 (CET)Il film (2012), su imdb è riportato con il titolo Megiddo Omega Code

Dopo aver approfondito la mia ricerca, torno ad affermare quanto detto sopra con argomenti più efficaci: il film americano Megiddo Omega Code II è del 2001 e nella versione originale dei titoli di testa e di coda il nome di NBC non appare mai (la versione originale del film è facilmente reperibile online in streaming...), la versione italiana è del 2009 e chi ha inserito l'informazione in questa pagina ha scritto esplicitamente che la partecipazione di Carrassi alla sceneggiatura ed alla produzione è del 2009. Da questo deduco che la sua partecipazione può essere stata solo relativa alla versione italiana, sia come sceneggiatura che come produzione. Emanzamp (msg) 03:21, 20 gen 2010 (CET)

4. Altra citazione richiesta è quella relativa a questa frase: "Ha interpretato il pupazzo Dodò ne Le favole dell'Albero Azzurro". Cercando su internet, infatti, non ho trovato nessun link (oltre a questa pagina di Wikipedia e pagine che la riprendono) riguardo a "Le favole dell'Albero Azzurro", e peraltro visto che il pupazzo Dodò è un burattino, è anche impropria ed ambigua l'espressione "ha interpretato", ma sarebbero da preferirsi "mosso" o "animato" se sua è la mano che lo muoveva, oppure "dato voce" se lo ha doppiato ha prestato la propria voce al pupazzo (peraltro Carrassi non compare nell'elenco dei doppiatori di Dodò nella relativa pagina).

--Blackroser (msg) 22:32, 19 gen 2010 (CET)Ci sono i titoli di coda e di testa andati in onda sulla RAI. Se ANTONIO GENNA dimentica di aggiornare le pagine dei doppiatori, non può essere l unica fonte: non è infallibile, nè il suo sito ha carattere ufficiale. Una scrittura tra RAI e CARRASSI chiamato per INTERPRETARE Dodo, credo prevalga. MOSSO e ANIMATO sono termini errati: è un lavoro degli animatori. DOPPIATO è un termine errato, perchè il doppiaggio prevede la lettura da parte di un doppiatore di un testo cos da sovrapporre la propria voce a quella di un altro/a attore straniero. Proprio perchè Dodo è un papazzo, è esatto, anche per il significato che ha nella lingua italiana, parlare di INTERPRETAZIONE

Premetto che io non ho citato come fonte "in negativo" il sito di Genna, ma la pagina di wikipedia dedicata al pupazzo Dodò. Le mie obiezioni erano relative a: (1) "Le favole dell'Albero Azzurro"- cercando su internet non ho trovato nessuna trasmissione televisiva o altro così intitolato, essa è citata solo in questa pagina e in altre che a questa fanno riferimento; quindi se in realtà si sta facendo riferimento alla trasmissione L'Albero Azzurro bisogna comunque correggere la frase; (2) Nella voce "doppiaggio" al paragrafo Le motivazioni è scritto: «I motivi per cui si ricorre al doppiaggio sono: [...] dare voce ai personaggi dei film d'animazione o a neonati, oggetti, marionette, animali, ed altro» (peraltro in quella voce si dovrebbe specificare che non si tratta propriamente di doppiaggio); nella voce "Doppiatore" al paragrafo Recitazione vocale è scritto: «Nel mondo anglosassone si definisce voice actor (al femminile voice actress) un attore che presta la propria voce a personaggi dell'animazione, dei videogiochi ed in generale a tutti quei prodotti che hanno bisogno di una voce ex-novo»; continuo ad essere dell'opinione che la semplice espressione interpretare possa presentare ambiguità di interpretazione (scusate il gioco di parole), e che sarebbe meglio utilizzare dare voce o prestare la propria voce o eventualmente fare ricorso alle espressioni interpretazione vocale o recitazione vocale come si è fatto nelle altre due pagine di wikipedia, dal momento che mi pare di capire che NBC non ha prestato anche la sua mano per animare il pupazzo. Un altro aspetto che andrebbe chiarito è il quando e il per quanto tempo ha svolto quel ruolo. Emanzamp (msg) 02:44, 20 gen 2010 (CET)

--79.47.224.124 (msg) 04:10, 20 gen 2010 (CET)Concordo su ' prestato la propria voce'. trovo comunque che --dare voce ai personaggi dei film d'animazione o a neonati, oggetti, marionette, animali, ed altro-- sia una semplificazione, una definizione frettolosa e lacunosa...

5. Discorso analogo per la frase successiva: "Ha ricevuto il riconoscimento come miglior doppiatore Europeo per i personaggi di Brock in Pokémon e di Terry in Batman Beyond"; cercando su internet non ho trovato nessun riferimento a quel premio, e peraltro sarebbe necessario indicare l'ente o associazione che lo ha attribuito, altrimenti scritto così ha pochissimo significato.

--79.47.224.124 (msg) 04:10, 20 gen 2010 (CET)E riportato su Animenetwork. Inoltre è uscito anche un DVD con la scena della premiazione... Si cita quello?

--Blackroser (msg) 22:32, 19 gen 2010 (CET)Su questo concordo, e mi metto a cercare

6. Per quanto riguarda Fivelandia, cercando su internet ho trovato riferimento solo a Fivelandia 18.

--Blackroser (msg) 22:32, 19 gen 2010 (CET)Anche su questo cercherò documentazione


Spero di aver fatto un lavoro utile. Emanzamp (msg) 23:52, 11 gen 2010 (CET)

--Blackroser (msg) 22:32, 19 gen 2010 (CET)Credo che si debba discutere su alcuni campi di competenza, che probabilmente richiedono (vedi sopra) procedimenti logici diversi da quelli che portano a modificare o cancellare informazioni. In fondo eliminare erroneamente delle inforzioni, equivale ad introdurne di senza fonte. Non sei daccordo?

Questa tua frase mi appare piuttosto oscura: non mi sembra di aver cancellato nulla (se non delle informazioni palesemente non enciclopediche, almeno nella maniera in cui erano scritte), ma solo richiesto che venissero fornite delle fonti. Emanzamp (msg) 02:44, 20 gen 2010 (CET)

Qualche richiesta di citazione e una cancellazione[modifica wikitesto]

Inizio dalla cancellazione: «Ha ricevuto il riconoscimento come miglior doppiatore Europeo per i personaggi di Brock in Pokémon e di Terry in Batman Beyond». Ho rimosso questa affermazione, da tempo in attesa di fonte, innanzi tutto perché non è noto se la cosa sia vera o meno (le uniche fonti sono questa pagina e altre che la citano, con il rischio di diffondere e avvalorare una notizia falsa), e in secondo luogo perché un qualsiasi premio per il quale non sia dichiarato l'ente che lo conferisce è un premio privo di valore...se a 6 anni avessi vinto il premio come più bel bambino d'Europa con una commissione composta dai miei genitori, dai miei zii e dai miei nonni, che valore avrebbe avuto quel premio??? Inoltre mi pare strano (ma è solo la modesta opinione che mi sono fatto cercando delle fonti) che un premio come miglior doppiatore europeo sia stato conferito per il doppiaggio di personaggi secondari e non (ad esempio) a Tonino Accolla per il doppiaggio di Homer Simpson. Le richieste di citazione invece sono varie, quasi tutte relative a frasi prive di fonti; una invece quella (che già in passato ho contestato) relativa al pupazzo Dodo dell'Albero Azzurro presenta una fonte, ma è nella scheda personale di Nicola Bartolini Carrassi sul sito Animenetwork, che però è un sito in cui (come in wikipedia) i dati possono essere implementati dagli utenti stessi; non so se esistano delle linee guida sulla validità come fonte di siti come quello. Emanzamp (msg) 22:01, 21 nov 2010 (CET)

Il riconoscimento come miglior doppiatore europeo mi risulta essere per il protagonista (Batman, appunto) della serie 'Batman beyond', ma al momento non ho trovato riferimenti utili e importanti per inserirla. Per quanto concerne l'albero Azzurro, ho inserito il riferimento all'ufficio scritture Rai, Carrassi ha infatti doppiato Dodò per tre mesi nella trasmissione 'Le favole dell'Albero Azzurro' scelto dalal produttrice Gabriella Belvisi (che ha contro firmato il contratto presente negli archivi dell'ufficio scritture Rai)--Blackroser (msg) 17:07, 16 mag 2011 (CEST)

Richiesta rimozione avviso[modifica wikitesto]

Ho proceduto a rimuovere i toni enfatici e ad introdurre le fonti mancanti alla voce Nicola Bartolini Carrassi. --Blackroser (msg) 09:35, 15 giu 2012 (CEST)

Penso che la voce non sia ancora "matura" per la rimozione dell'avviso, infatti oltre ai toni enfatici e alla mancanza di alcune fonti i problemi della pagina erano/sono anche altri; infatti chi aveva posto l'avviso aveva citato come causa questa: WP:WNRI. Quindi il lavoro da fare credo sia eliminare tutte le informazioni secondarie o episodiche, che hanno piena dignità di comparire in un curriculum (ad esempio la direzione di una rivista che ha pubblicato solo 1-3 numeri o di una rivista che non ha interessa enciclopedico), ma che non dovrebbero comparire (o per lo meno non dovrebbero essere predominanti) in una biografia enciclopedica. Certamente la "versatilità" del personaggio non aiuta a compiere questo lavoro, ma credo che sia un lavoro da fare. --Emanzamp (msg) 17:35, 16 giu 2012 (CEST)

Ho controllato ciò che è riportato in WP:WNRI. E, riflettendo su ciò che dici riguardo alla versatilità, forse ho fatto male a rimuovere il template 'attività altre'. Se dobbiamo essere enciclopedici, forse è giusto e utile riportare le aree di lavoro/esperienza continuative diun soggetto che non ha una sola attività. Ovviamente non episodiche. Esempio: doppiatore per oltre 10 anni, giornalista per oltre 10 anni, ma anche manager per un periodo simile. Insomma, è il numero di anni di attività continuata in un settore a rappresentare termine di ammissibilità enciclopedica? (Mi domando anc'io...) Per quanto concerne le riviste, sono d'accordo con ciò che dici (vedi il gran numero di testate dirette dal soggetto che ritengo anch'io irrelevante citare), tranne che per due eccezioni. Cartoni & Tv e MGeneration, che essendo state ideate proprio dal soggetto, e rappresentando al tempo dell'esordio in edicola una sorta di novità, di innovazione...Intendo anche per gli editori che le hanno realizzate (un club di calcio che per la prima volta si dedica agli adolescenti, e un editore di figurine che decide di pubblicare una rivista dedicata agli anime, allora settore di nicchia più che adeeso). A mio giudizio dovrebbero lasciare traccia, visto il contesto storico in cui erano collocate (continuo sotto)--Blackroser (msg) 22:04, 16 giu 2012 (CEST)

Riviste non enciclopediche[modifica wikitesto]

Da una ricerca in rete con Google ho scoperto che le due riviste del Milan (per lo meno con il nome qui riportato) appaiono citate solo in vari curricula di Carrassi, in wikipedia e in pagine che riciclano le informazioni di wikipedia. Se una rivista contemporanea di "argomento rilevante" (il Milan) risulta così poco citata in internet, ritengo che debba essere considerata non enciclopedica; la stessa mancanza di altre fonti l'ho rilevata per "Il DVD dei piccoli". Per quel che riguarda Jetix Magazine ho visto che il canale Jetix non trasmette più dal 2009, la rivista è ancora edita? -- Emanzamp (msg) 22:58, 15 giu 2012 (CEST)

Ci sono tante realtà editoriali che non sono citate in internet, ma non per questo sono meno importanti o non degne di nota. La riviste MGeneration e MGeneration Kick rappresentano una anomalia positiva nel panorama editoriale calcistico, essendo uniche nel loro genere (solitamente un grande club non dedica molto spazio alla fascia adolescenziale. Se fossi più esperto -per intervenire su voci più importanti, faccio ancora molti errori tecnici di compilazione - sarebbe quasi un informazione che riterrei citare nella pagina dell'ACMIlan.

Per il resto, dalla mia ricerca presso il Tribunale di Milano, (spiego, sono anch'io giornalistapubblicista), Carrassi risulta essere stato direttore responsabile negli ultimi due anni di 52 testate giornalistice, delle quali 31 attive al 31 Maggio 2012 (regolamente distribuite dal distributore PARRINI ed edite da RENDERING SRL e RED CARPET SRL). Ovvio sarebbe assurdo citarle tutte, anche perché in molti casi si tratta di 'compieghe' (per capirci, i film che escono in punto colla con una plancia in edicola. Spesso sono accompagnati da redazionali o fascicoli inseriti internamente al DVD. Ho citato solo il DVD dei piccoli, perchè è una vera e propria rivista in formato tabloid (8 pagine in formato a3 tipo quotidiano a colori) che accompagna il DVD (E' uscito con la collezione Ape Magà, i fil live di Nana ed altri titoli simili). Certo è che se un personaggio dirige così tante riviste, forse è enciclopedico segnalarne almeno le principali. Jetix Magazine non è più edito, però era una rivista che tirava 100.000 mila copie e ne vendeva circa il 60%, quindi credo sia un prodotto con caratteristiche enciclopediche, almeno per la rilevanza che ha avuto tra i periodici per ragazzi. Un particolare: la rivista è nata edita da Future Media. Carrassi se ne è occupato quando Future Media era già stata trasformata in Sprea Editori (da quello che leggo nel colophon) --Blackroser (msg) 23:21, 15 giu 2012 (CEST)

Visto che sei informato in proposito sarebbe opportuno segnalare l'intervallo di tempo in cui è stato direttore di Jetix Magazine (da meseANNO a meseANNO, o almeno l'anno/gli anni) e il numero di uscite fatte dalle riviste MGeneration, nonché il periodo in cui è stato pubblicato. Per intenderci, se in totale sono usciti solo uno o due numeri delle riviste MGeneration, per quanto potessero costituire "anomalia positiva", non ritengo che possano essere considerate rilevanti. Per quanto riguarda "Il DVD dei piccoli", visto che (come dici) non era una vera e propria rivista autonoma, ma un allegato ad alcune serie di DVD, propenderei per la rimozione dalla voce. --Emanzamp (msg) 00:15, 16 giu 2012 (CEST)
Un mio amico che comprava le suddette riviste mi ha detto che probabilmente di MGeneration sono usciti davvero solo 1 o 2 numeri. Dal sito di questo distributore sembrerebbe che della rivista Cartoni&TV (almeno ai tempi, non so se recentemente ha ripreso a essere pubblicata) siano usciti solo 2 numeri...poi sotto la stessa "collana" hanno pubblicato 4 numeri della rivista "In Power" (rivista autonoma che è ripartita dal n° 1, ma non so se diretta o meno da Carrassi). --Emanzamp (msg) 15:40, 16 giu 2012 (CEST)
Jetix Magazine: bisogna distinguere il direttore responsabile dal direttore editoriale, dal responsabile di testata. Carrassi non ha diretto la rivista, ma ne ha curato il rilancio e la ralizzazione, una sorta di direzione editoriale/creativa. Sto cercando altre informazioni, ma l'editore non ha risposto alle mie richieste. Ho contattato la persona che allora gestiva il licensing di Jetix, spero mi risponda.

MGeneration: forse il tuo amico ha fatto confuzione. Non può aver acquistato la rivista, perchè MGeneration e MGeneration Kick sono due testate distribuite via abbonamento postale. Inizialmente furono inviate a tutti gli iscritti dell'MGenration Club (circa 25mila copie). Successivamente a tutti gli iscritti al Milan Progetto Giovani e ai partecipanti delle Scuole Calcio dell'ACMilan (una tiratura molto più alta). Io conservo 7 numeri della rivista. Credo ce ne siano stati di più. La cosa interessante è che contenevano il manga 'Il ruggito del Campione' sceneggiato da Carrassi, ed illustrato da Marco Albiero. Albiero realizzò il primo e secondo episodio, successivamente alcuni suoi disegni furono 'fusi' con quelli di altri autori per continuare la storia. Nei numeri successivi, lo stile è diverso e manca il nome del disegnatore. Credo che per questi motivi, MGeneration e MGeneration Kick dovrebbero apparire come enciclopedici sia in questa pagina, che in quella di Albiero, e magari in quella del Milan. Da appassionato, trovo importante che un club calcistico abbia 'prodotto' un fumetto in stile manga e lo abbia proposto ad un pubblico generalista, non necessariamente interessato allo stile nipponico.

DVD dei Piccoli: mi sono espresso male io. Ritengo si agiusto citarla a differenza delle altre, proprio perchè vera rivista con allegato e non il contrario

Cartoni&Tv: Dunque, ne sono usciti due numeri, poi la stessa autorizzazione del tribunale è stata usata per INPOwer (4 numeri), ma non vendeva molto, da quanto mi hanno detto in Panini, e lo hanno interrotto. Forse Carrassi era solo supervisore, perchè la rivista pubblicava materiale tradotto dagli States; successivamente, è uscito un terzo numero di Cartoni&Tv, sempre con la stessa modalità dei primi due. Il mensile si chiamava Toki Cartoni&TV. E qui ho scoperto un mondo. Toki e Tokimeki**** (***vedi sotto) erano due marchi inventati da Carrassi, che però li aveva ceduti a due differenti entità. Toki era stato licenziato alla Panini per farne il magazine, Tokimeki ad una associazione culturale per farne un club dei cartoni animati. Cartoni&Tv era invece un marchio che Carrassi ha sempre tenuto per se. Ad un certo punto, Carrassi ha lasciato (credo in disaccordo, per questioni economiche) l'associazione culturale che si è tenuta il marchio Tokimeki e il club, continuando l'attività. Ha lasciato poi il 'Toki' a Panini; ha invece portato con se Cartoni&tv, facendolo uscire come rivista, con una nuova registrazione in tribunale, questa volta pubblicata da Mediafilm SPA, che io sappia 4 numeri. Sto cercando di districarmi in tutto questo. Nel frattempo, ripeto, credo che il fatto che un grande editore come Panini abbia investito sull'idea di Carrassi, di portare in edicola un magazine a larga tiratura dedicato ai manga, agli anime, ai doppiatori (ma anche mangaka ed illustratori ad esordienti come Marco Albiero, Yoshiko Kubota etc) sia un fatto eccezionale per l'epoca. Per questo credo sia importante tenerne traccia storica.

        • Tokimeki: ho volutamente evitato, sino ad ora, di menzionare l'Oscar del doppiaggio e dell'animazione. Ritengo che, per le stesse ragioni descritte sopra, l'istituzione di una manifetsazione su grande scala, sopratutto nei primi anni '90, abbia una valenza importante per il processo di de ghetizzazione (se mi concedi il termine) di appassionati, anime, manga e doppiatori. Insomma, riconosco che sia stata un'idea che ha precorso i tempi, un qualcosa di importante, che ha sdoganato molte cose che adesso diamo per scontate, ma che allora erano pura utopia per l'Italia.

Come dicevo, ho evitato perchè sto cercando di capire quante edizioni siano state realizzate (mi risultano 6/7) e con quali nomi (c'è stato anche un cartoni&Tv Awards, ora un Anime Globe... Il motivo credo sia una serie di problemi e conflitti tra detentori dei marchi).

Concludendo: ciò che penso è che i progetti/prodotti/esperienze di cui sopra, più che importanti perchè nominati nella scheda di Carrassi, siano significativi a prescindere perchè si collocano in un periodo storico piuttosto ostile e povero di offerta sul fronte manga/anime/appassionati. Intendo che queste iniziative hanno precorso i tempi, ed aiutato la diffusione di un made in Japan sino ad allora piuttosto sconosciuto nel nostro paese. Mi dicono che il primo cosplay e il primo doppiatore, in pubblico, abbiano sfilato davanti ai gironalisti e alle telecamere di televisioni nazionali, proprio in occasione del Tokimeki. Insomma, un first step che dovremmo valorizzare e rendere enciclopedico, ripeto, a prescindere da chi lo ha fatto. Poi, ovvio, nulla voglio togliere a Carrassi, che resta comunque un personaggio controverso per alcuni aspetti, ma comunque geniale e intraprendente per altri. Credo non fosse facile allora realizzare una rivista e un oscar dedicati al made in Japan. Insomma, credo siano state spese energie e profusi sforzi notevoli, che oltre a trovare soddisfazione in un normale curriculum, dovrebbero avere un loro ruolo nella 'storia' dell'espansione del made in Japan nel nostro paese. Non so che ne pesni tu e mi scuso se sono stato prolisso, ma spero di aver fatto comprendere le intenzioni che sottendono al mio metodo di selezione delle contribuzioni--Blackroser (msg) 21:57, 16 giu 2012 (CEST)

Non so se sei il biografo ufficiale, ma dopo aver letto questo enorme commento, mi sfugge cosa abbia a che fare tutto questo con WP, che non è certo un forum --Soprano71 00:56, 22 giu 2012 (CEST)

Alboran[modifica wikitesto]

"Entra in Alboran" nel 2002, ma il riferimento alla web tv Planet Alboran è del marzo 2000? È davvero così o c'è qualche refuso? --Emanzamp (msg) 00:15, 16 giu 2012 (CEST)

Errore mio. La questione Alboran è da inquadrarsi tra il 1999 e il 2001/2002. Ho recuperato una rassegna stampa cartacea. Carrassi è entrato in Alboran a fine '99. L'articolo di Prima comunicazione è del 2000. La rassegna stampa di Planet Alboran copre un arco di tempo dal 2000 al 2003. Appena riesco, inserisco il riferimento agli articoli e alle testate--Blackroser (msg) 22:00, 16 giu 2012 (CEST)

Foto[modifica wikitesto]

La foto che era stata messa in sostituzione di quella esistente, ritengo che debba/possa essere ripristinata infatti:

  1. ) Nella discussione sulla cancellazione della foto ho spiegato perché non ritengo che ci siano gli estremi per richiederne la rimozione da commons (è una foto scattata in luogo pubblico e la persona ritratta sta palesemente posando per la foto).
  2. ) La foto esistente è una foto molto datata (2001 a quanto scritto nella descrizione del file), promozionale (quindi presumo sia anche fotoritoccata), in cui il soggetto è rappresentato sdraiato e di profilo, quindi non facilmente visibile in volto.

Ho provato a cercare delle linee guida (o discussioni in qualche pagina del bar) per le foto principali di una pagina biografica, ma non ne ho trovate, forse qualche utente può aiutarmi?

In assenza di linee guida concordate dalla comunità, riterrei che (per un soggetto in attività) sia opportuno inserire una foto attuale, piuttosto che una di più di 10 anni fa. Date tutte le critiche di cui sopra, proporrei di rimuovere la foto esistente da questa pagina; ma se si volesse "tener buona" solo la critica della inattualità della foto (questa però non è la mia opinione), si potrebbe spostare l'immagine esistente più in basso nella voce, dove si parla di vicende dell'epoca in cui è stata scattata la foto.

--Emanzamp (msg) 03:45, 17 giu 2012 (CEST)


La questione della foto mi coinvolge, in quanto fui io per primo a riuscire a rintracciarne una autorizzata alla pubblicazione. E' datata, ma comunque concessa per l'utilizzo, in quanto definita PUBLICITY, e accompagnata da relativa autorizzazione secondo le linee guida di wikipedia in US (http://en.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Publicity_photos). Nel nostro paese esiste un 'diritto di cronaca' che coinvolge i giornalisti e i fotografi che realizzano servizi testo e foto durante interventi/partecipazioni pubbliche. Si tratta di professionisti che fanno questo lavoro, e che firmano con un nome reale o nome di agenzia il materiale fotografico pubblicato. Wikipedia mi risulta non essere una testata giornalistica, e per questo non poter esercitare, utilizzando il lavoro di propri fotografi, il diritto di cronaca. Da quel che leggo e comprendo, Wikipedia può pubblicare immagini licenziate ad hoc e avvalersi di quel tipo di sfruttamento, se autorizzato dai detentori dei diritti, appunto. Quella foto, per quanto 'posata', potrà finire su una testata giornalistica, ma non su Wikipedia, (oltretutto riportando un nome di fantasia dell'autore). Se questo si potesse fare, non ci sarebbe così tanta penuria di materiale fotografico. Tutto ciò che ho trovato riguarda la legislazione americana (http://en.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Fair_use). In Italia, il soggetto della foto, o il detentore dei diritti di sfruttamento d'immagine dello stesso, possono opporsi ad utilizzi di proprie immagini da parte di terzi, e chiederne la rimozione/cancellazione. [[1]] Io sono per richiedere una foto più recente all'agenzia dell'interessato (come ho fatto io) ed eventualmente concordo sullo spostare la foto collegandola ad un capoverso al quale si riferisce temporalmente--Blackroser (msg) 07:11, 17 giu 2012 (CEST)

Potresti indicare l'articolo esatto in cui compare la norma che citi? --Emanzamp (msg) 14:59, 17 giu 2012 (CEST)
Anche perché, se fosse davvero come dici tu, una buona parte delle foto di persone famose sarebbero a rischio di cancellazione!
Però se non fosse come dici tu, è meglio tenere la foto libera... infatti qui si dice: «If it is possible to replace the publicity image with a new, free, image of similar value to the reader then the free image must be used in preference to the restricted and copyrighted publicity photograph». --Emanzamp (msg) 16:04, 17 giu 2012 (CEST)
Ho trovato una fonte autorevole (si trova in una rivista con ISSN diretta da Francesco Brugaletta giudice del TAR di Catania) per la mia posizione; nell'articolo del luglio 2011 della dott.ssa Gabriella Da Campo è scritto: «L'art. 97 L. 633/'41 dispone che si possa prescindere dal consenso nei casi in cui ciò sia giustificato da motivi di notorietà del personaggio ritratto [...] o dalla necessità di [...] scopi scientifici, didattici, culturali». Il nostro caso ricade esattamente nelle due condizioni sopra citate (comunque ne basterebbe una sola): il personaggio è pubblico e lo scopo didattico/culturale è wikipedia. Riporto per esteso l'articolo in questione:
« Art. 97. Non occorre il consenso della persona ritrattata quando la riproduzione dell'immagine è giustificata dalla notorietà o dall'ufficio pubblico coperto, da necessità di giustizia o di polizia, da scopi scientifici, didattici o colturali, o quando la riproduzione è collegata a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico.

Il ritratto non può tuttavia essere esposto o messo in commercio, quando l'esposizione o messa in commercio rechi pregiudizio all'onore, alla reputazione od anche al decoro della persona ritrattata. »

(Legge 22 aprile 1941 n. 633 - Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio (G.U. n.166 del 16 luglio 1941) (Testo consolidato al 9 febbraio 2008))
--Emanzamp (msg) 16:46, 17 giu 2012 (CEST)

Fra l'altro temo che la foto che è attualmente presente sia stata caricata con la licenza sbagliata, in questa discussione hai affermato che è una foto pubblicitaria che sei riuscito a rintracciare per la pubblicazione, mentre nella pagina della foto in commons hai affermato che ne sei l'autore. Se non ne sei materialmente l'autore ti invito a cambiare la licenza (ma non so se è possibile, non ho mai provato a farlo) o a rimuoverla da commons. --Emanzamp (msg) 17:03, 17 giu 2012 (CEST)

Ribadisco che sono per una linea tranquilla e assertiva. Se c'è bisogno di un'immagine recente, basta richiederla agli interessati, come ho fatto io. Così si soddisfa l'esigenza di avere una foto aggiornata, si è pienamente autorizzati ad utilizzarla, e non ci sono contestazioni. Bisogna ammettere che stiamo discutendo di una foto amatoriale, qualitativamente mediocre, non certo perché non foto ritoccata. Cercando su internet ci sono centinaia di foto di quel giorno (Novegro), qualitativamente migliori, per le quali chiedere l'accesso. Vista l'eccessiva attenzione e tensione che mi sembra si stiano accumulando intorno a questo argomento, propenderei per non procedere con forzature e imposizioni, ma per una pacifica risoluzione che accontenti tutti (mi sembra che sia un approccio che spesso è consigliato sia su wikipedia .it e en). Ritengo che sia io che tu stiamo facendo un ottimo lavoro, e che possiamo continuare a farlo sotto gli occhi di tutti nella maniera, non solo più corretta, ma anche meno aggressiva possibile. Posso farmi carico io di reperire una o più foto che siano aggiornate e autorizzate. Magari cercando di avere una foto non 'patinata' se questo può sembrare meno promozionale, e aiutarci nel cammino di attualizzazione che renda la pagina enciclopedica e imparziale. Per la foto che citi, possedendo l'autorizzazione scritta espressamente rilasciata per l'utilizzo in wikipedia, credo che il problema non si ponga. Inoltre è una publicity photo.--Blackroser (msg) 17:08, 17 giu 2012 (CEST)

Purtroppo sull'utilizzo di foto pubblicitarie non posso darti ragione. Come ho già citato, le linee guida per l'uso delle immagini stabiliscono esplicitamente che si dia preferenza alle foto libere caricate direttamente dagli autori in commons rispetto a quelle pubblicitarie. Quindi una volta chiarito che la foto caricata da Yuri1986 non viola alcun diritto, propongo di rimetterla, altrimenti cerca tu di fargliene una migliore o chiedi di farlo a qualcuno che può incontrarlo (come ho fatto io) e carica/fagli caricare quella.
Non posso neanche darti ragione sulla questione del copyright, le foto in commons devono essere caricate con la licenza giusta. Piuttosto eliminala e ricaricala. --Emanzamp (msg) 18:06, 17 giu 2012 (CEST)

Provvedo con entrambe le cose. Scusa, se non fraintendo, hai fatto tu la foto di cui parliamo? Se si, non hai chiesto/dichiarato di farla per Wikipedia? --Blackroser (msg) 18:30, 17 giu 2012 (CEST)


Forse non ero stato abbastanza chiaro...non ho fatto io la foto di cui parliamo: ho chiesto di farla a un mio amico che andava a Novegro. Che cosa gli abbia detto non lo so (immagino gli abbia detto "Ciao, posso farti una foto?") e d'altro canto la cosa è assolutamente ininfluente. Perché come ho già specificato (citando l'articolo della legge italiana in materia) non è richiesta alcuna autorizzazione da parte del soggetto ritratto. Comunque se lo vuoi sapere per ragioni di interesse personale posso chiederglielo. Oltretutto non capisco perché ti accanisca contro quella foto...non mi sembra che sia venuto male. --Emanzamp (msg) 18:55, 17 giu 2012 (CEST)

Non mi accanisco con la foto (e ti chiedevo se l'avevi fatta tu perché mi sembrava avessi scritto così, ma giusto per capire la dinamica). Semplicemente voglio evitare, esattamente come stiamo evitiamo errori di compilazione, di sembrare 'accanito' nel cambiare le cose, soprattutto se può sembrare in peggio (passare da una foto patinata ad un'altra -oltretutto fatta un po' così- sembra veramente un attacco, ed è già stato affermato in vari blog) . Se riesci ad avere un attimo di pazienza (tanto la foto che non volevi è stata tolta--anche qui, è stata lì per tanto tempo, si poteva aspettare che io sistemassi il copyright in attesa di un nuovo scatto---), quando Carrassi torna da Giappone, mi sono già accordato con una persona del suo ufficio con la quale sono in contatto, per andare in sala di doppiaggio a fine mese e fargli una foto. Così possiamo fare un buon lavoro, senza sembrare parziali o detrattori o cos'altro. Il risultato che otteniamo è quello che vogliamo, semplicemente non creiamo tensioni e fraintendimenti. Se non hai particolari ragioni personali tu, io mi faccio carico di fare una foto e di farmi firmare una liberatoria ad hoc. So già che se tratto direttamente con Carrassi, è tutto più semplice. Se invece si mette in mezzo l'enturage si entra in un ginepraio che preferirei evitare. Ripeto, cerchiamo di non essere aggressivi e dimostriamo che non siamo qui ad accanirci o a lavorare da imparziali. Oltretutto, un rapporto tranquillo ci permette di poter accedere a documenti ed informazioni utili a scrivere la voce (e non intendo veline propagandistiche, ma proprio a tanti documenti che farebbero luce, per esempio, sulla questione adattamenti Mediaset ed altro). Vorrei aggiungere altre osservazioni personali, ma non qui. Spero ci sia occasione di avere un contatto diretto. Ciao--Blackroser (msg) 20:32, 17 giu 2012 (CEST)

La tua foto non l'ho tolta io da qui...viene rimossa in automatico quando scompare da commons. È ovvio che uno preferirebbe avere in giro tutte foto di quando è più giovane, ma le esigenze di wikipedia sono altre. La cosa preferibile è che non sia una foto commerciale né ritoccata, quindi se riesci a fargliela tu va benissimo. La foto che ha caricato il mio amico mi sembra riuscita abbastanza bene, non è colto con smorfie strane o illuminazione grottesca o deformante (per intenderci non è una di quelle foto di Prodi che Emilio Fede usava usava come sfondo quando parlava di lui)...non mi sembra che a caricarla si possa né sembrare parziali o detrattori, né creare tensioni o fraintendimenti. Quindi, appurato che non c'è problema di copyright, fintanto che non si ha un'altra foto io rimetterei quella di Yuri1986, per non lasciare la pagina sprovvista. Comunque non mi preoccuperei troppo: Carrassi stesso pubblica sue foto recenti.
--Emanzamp (msg) 21:33, 17 giu 2012 (CEST)


Per quanto riguarda la foto, ti ho già spiegato come la penso. Sorvolando sul giudizio tecnico sulla qualità dello scatto, (si vede che è di un dilettante, con tutto il rispetto) preferisco avere un altro tipo di approccio. Forse per la mia attività, ho molto a cuore la serietà professionale: avendo la possibilità di scattare una foto ad hoc per Wikipedia, (che molto spesso non si ha) ottenendo una liberatoria ad hoc, continuo a trovarla la soluzione migliore. Oltretutto garantirebbe un utilizzo dichiarato, senza doversi appellare ad una normativa piuttosto oscura, che può essere attaccata: in fondo, una persona è proprietaria della propria immagine, e può sempre e comunque contestare un'immagine brutta o che ritiene lo danneggi. In base alla legge che si cita, si può addirittura prendere una foto postata sul web, se è orfana dell'autore. No, non mi piace. Visto che ho la possibilità e i mezzi, desidero fare un buon lavoro, di qualità e con correttezza. Sarò troppo scrupoloso, ma la penso così. --Blackroser (msg) 23:26, 17 giu 2012 (CEST)

Ho aggiunto due foto di Carrassi, una già sul profilo, la seconda è qua [[2]]. Sono due foto recenti, non ritoccate, scattate dal sottoscritto ad un personaggio in un luogo preposto (La3TV) dove è stato ospite per promozione, alla presenza di altri giornalisti e fotografi. Pur potendole utilizzare (vedi nota di Emanzamp sopra), ho richiesto ed ottenuto comunque una liberatoria per l'utilizzo, quindi mi auguro che non ci siano polemiche, soprattutto da parte dei fans. Le foto soddisfano i criteri di avere una fotografia recente, e di buona qualità. Mi sono chiesto se la presenza del pupazzo potesse disturbare per ragioni di copyright, ma vedendo che anche altri personaggi sono stati ritratti con character per i quali lavorano o che rappresentano il loro lavoro, (vedi foto di Marco Albiero [[3]]), credo che il problema non si ponga (Carrassi è la voce del pupazzo/cartone animato). Spero che si possa procedere con altro, visto che la voce è ancora sottoposta ad avviso di imparzialità.--Blackroser (msg) 21:13, 19 giu 2012 (CEST)

Ho aggiunto una terza foto, questa completa di metadata e non ritoccata. E' opera mia, ma ho chiesto comunque una liberatoria, visto che quando l'ho scattata, si trattava di evento presso luogo preposto (conferenza/evento su nave da crociera), ma senza particolare destinazione di utilizzo.--Blackroser (msg) 23:31, 19 giu 2012 (CEST)

La foto di adesso va bene, ma va autorizzata. --Vito (msg) 11:58, 20 giu 2012 (CEST)

Virtual Boy[modifica wikitesto]

Con la parte su virtual boy stiamo andando nella direzione sbagliata... deve essere riscritta in maniera che sia chiara che si tratta di una fiction e che non è davvero successo quello che hai scritto. --Emanzamp (msg) 18:55, 17 giu 2012 (CEST)

In realtà il format di My virtual boy prevedeva che le utenti programmassero attraverso un pannello on line il colore degli occhi, dei capelli etc. del loro ragazzo virtuale. Successivamente hanno fatto un casting ed hanno trovato la persona che coincideva con le caratteristiche volute (cioè le caratteristiche più richieste). Ho semplicemente evitato tutta la spiegazione, che però è contenuta negli articoli citati a compendio. Sinceramente non pensavo che qualcuno potesse prenderlo alla lettera o considerarlo propagandistico. Si pensa forse che il sottoscritto attribuisca a carrassi l'invenzione di rendere reali le persone virtuali disegnate in internet? Lavorare a questa voce è una buona palestra, ma sta anche diventando sempre più complicato! Adesso lo correggo, ma so già che resterà l'avviso. A meno che tu non sappia come fare, se troviamo i giusti termini, a farlo rimuovere. Non ho ancora capito come funziona questo sistema!--Blackroser (msg) 20:15, 17 giu 2012 (CEST)

L'avviso l'ho messo io e lo si può rimuovere facilmente appena sistemata la parte in questione. Gli utenti che leggono possono essere di tutti i generi e non bisogna dare adito a dubbi. Si deve chiarire esplicitamente che ha organizzato una fiction secondo la quale ecc. ecc. --Emanzamp (msg) 20:32, 17 giu 2012 (CEST)

Ho corretto, cercando di essere il più sintetico e chiaro possibile. Ho sottolineato i concetti di 'dare l'impressione' 'simulare' etc. Ho trovato questo link, ma credo che non ci serva: http://web.archive.org/web/200101240411/http://www.planetalboran.com/vboy/entra.htm Nel musical andato in scena al Futur show, c' erano in scena i ballerini di Buona Domenica con Emanuela Pacotto che cantava e ballava le canzoni. Fu prodotto anche un video, poi pubblicato negli extra dei dvd Medusa. Una sorta di cortometraggio (è anche su youtube) con Emanuela Pacotto, Deborah Morese e appunto Virtual Boy (Marco Casati). Di Virtual Boy fu realizzato un manga da Marco Albiero, pubblicato in stand alone (cioè in un giornalino distribuito al Futur Show) e a puntate sulle pagine di Toki Cartoni&Tv Sarebbe interessante citare queste cose, ma non vorrei che ne venisse fuori un romanzo. Attendo un tuo commento in merito--Blackroser (msg) 20:53, 17 giu 2012 (CEST)

Revisione fonti e link[modifica wikitesto]

Ho cominciato a revisionare le fonti e i link relativi. Ho inoltre creato collegamenti alle scansioni degli articoli cartacei che risultavano citati ma non reperibili in rete.--Blackroser (msg) 17:43, 22 giu 2012 (CEST)

Utilità dei contenuti della pagina[modifica wikitesto]

Mi spiegate l'utilità dei contenuti della pagina visto che sono stati fatti dall'interessato senza alcuna obbiettività? --Hikari (msg) 13:17, 23 gen 2013 (CET)

Adesso l'interessato è intervenuto, e ha ripristinato ciò che secondo lui deve essere scritto in questa scheda. Prima no, basta vedere discussioni e cronologia; adesso si perchè non sopporto più questo stalking e queste accuse alle quali porrò fine definitivamente tramite i miei legali. Inoltre non vi permetterò più di vandalizzare o ridicolizzare la mia carriera. Siete persone deviate, e lo stalking è un reato punito dalla legge.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 2.233.108.244 (discussioni · contributi) 01:33, 13 feb 2013‎.
Questa non è una "scheda", è una voce enciclopedica; e non necessariamente, anzi!, deve contenere "ciò che secondo lui deve essere scritto in questa scheda". Si veda anche Wikipedia:Autobiografie.
Si potrebbe discutere dei singoli punti e problemi, ma la genericità e vaghezza dell'affermazione non lo consente. Come non lo consente l'aver fatto ricorso alle minacce legali. --79.21.158.89 (msg) 16:57, 13 feb 2013 (CET)

Tutela della dignità personale[modifica wikitesto]

L'utente che anche in Facebook si nasconde dietro il nickname Hikari (che ha anche un account come si evince dall'immagine su Wikipedia), nota per la sua avversione nei miei confronti, ha cominciato a mettere mano alla mia pagina pubblica, come già fece un altro utente già segnalato alle autorità competenti. Se contiamo tutte le volte che mi ha attaccato attraverso le proprie pagine su Facebook, nominato e discriminato, e fatto oggetto di stalking, si configurano gli estremi perchè io intraprenda tutte le azioni necessarie attraverso i miei legali -presentando in primis denuncia alla polizia postale, così da identificare nome e cognome del proprietario del nome di fantasia Hikari- così tutelare la mia integrità lavorativa e personale, oltre che la mia salute psicofisica, essendo ormai stressato e messo sotto pressione da questa attività persecutoria e diffamante. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 2.233.108.244 (discussioni · contributi) 01:18, 13 feb 2013‎.

Qui si discute della voce dell'enciclopedia Wikipedia, non di Facebook, della "sua pagina pubblica" (che non so cosa sia), ecc. Quanto alle minacce legali, si veda Wikipedia:Niente minacce legali. --79.21.158.89 (msg) 16:55, 13 feb 2013 (CET)

Avviso in cima alla pagina[modifica wikitesto]

Prima di rimuovere l'avviso è opportuno rileggere i vari passaggi di questa discussione che hanno portato al consenso su una precedente versione della pagina e partecipare a questa discussione. --Emanzamp (msg) 19:47, 15 feb 2013 (CET)

Rimozione di paragrafi[modifica wikitesto]

Sarebbe meglio scrivere in "discussione" prima di rimuovere un paragrafo. Se il paragrafo in questione contiene informazioni imprecise, lo si può sistemare meglio. Il fatto che le polemiche risalgano a 20 anni fa è un non problema, nonché una cosa ovvia: gli eventi di cui si parla risalgono a 20 anni fa. Se mancano altre info più recenti, chi ritiene manchino e siano enciclopediche può aggiungerle lui stesso. --Yuri1986 (msg) 16:33, 17 feb 2013 (CET)

Censure e critiche[modifica wikitesto]

Nicola Bartolini Carrassi, viste le serie in cui è accreditato come adattatore, autore dei dialoghi e/o direttore di doppiaggio sia per la tv commerciale che per l'home video, negli anni è stato criticato dai fan che lo hanno accusato di aver effettuato censure negli adattamenti degli anime, che in genere erano volti a censurare scene che presentavano nudità, omosessualità, uso di alcol, prostituzione, violenza, assassini e pedofilia. Secondo i critici nelle serie da lui adattate, ed in cui è accreditato come adattatore e autore dei dialoghi, sono state apportate modifiche e aggiunte più pesanti rispetto ad altre, in molti casi atte solo ad abbassare il target degli spettatori[non chiaro]. Nicola Bartolini Carrassi ha asserito che tali scelte sono state compiute dal committente e di esser stato costretto ad agire in tale modo.[1]

Note
  1. ^ Le grandi interviste dell'Antro atomico (6): Nicola Bartolini "Ryan" Carrassi, docmanhattan.blogspot.it, 2 giugno 2011. URL consultato il 16 febbraio 2013.

Ho spostato dalla voce questo paragrafo controverso che rappresenta a tutti gli effetti un ingiusto rilievo, scritto in maniera evasiva e senza alcuna fonte degna di questo nome. Di quanti e quali fan stiamo parlando? Di quanti e quali critici stiamo parlando? Nicola Bartolini Carrassi ha "asserito" quanto sopra e ci mettiamo un blog come fonte?--Dome A disposizione! 19:41, 18 ago 2013 (CEST)