Discussione:Isomeria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ho visto che la voce ISOMERIZZAZIONE è stata fusa in ISOMERIA... Esiste un processo petrolifero chiamato ISOMERIZZAZIONE, è possibile ripristinare la voce e dedicarla a questo processo petrolifero? --Ing Lucignolo (msg) 11:08, 6 mag 2008 (CEST)

Se "isomerizzazione" ha due significati va creata una disambigua. Che titolo potremmo dare alla voce sul processo petrolifero? --Aushulz (msg) 11:42, 15 mar 2010 (CET)

Nel diagramma riassuntivo sembra che conformeri e rotameri siano due cose diverse, ma non sono sinonimi? Utente:79.16.180.44 16:21, 1 gen 2009

come ho spiegato nella voce conformazione i rotameri sono conformeri che differiscono per la rotazione di UN SOLO legame--RotAnal (msg) 15:56, 24 dic 2015 (CET)

In questa voce non viene spiegato come fanno ad isomerizzarsi le sostanze, e sarebbe di buon esempio anche spiegare come questo processo venga usato nell'industria alimentare per modificare il latte e renderlo più digeribile. non si potrebbe essere più specifici e meno tecnici? Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.2.73.187 (discussioni · contributi) 01:01, 30 mag 2009.

le reazione di isomerizzazione dovrebbero essere citate in un altra pagina, in quanto si possono dividere in un'ampia categorizzazione e sono molto varie, e non sono importanti solo nel campo petrolifero--Chetene (msg) 16:43, 14 lug 2012 (CEST)

Diagramma sbagliato[modifica wikitesto]

Il diagramma riassuntivo è sbagliato, come lo è quello della voce Isomerism di wikipedia inglese (dove ho richiesto di valutare la sostituzione o eliminazione). Infatti: i conformeri (che includono il caso specifico di rotameri) non sono isomeri e non devono stare in quel diagramma, come ben spiegato nel testo dell'articolo italiano. Nella pagine inglese anche il testo è errato come il diagramma. Quindi tanto di capello a chi ha scritto l'articolo per l'Italia.
Per rispondere a Ing. Lucignolo utente:79.16.180.44: l'esempio che si trova nel diagramma mostra due rotameri del butano, ottenibili l'uno dall'altro rotando il legame singolo tra C2 e C3, ma corrispondenti ad un'unica sostanza (quindi non isomeri). Due conformeri possono essere il cicloesano in conformazione a sedia e quello in conformazione a barca, dove la conversione richiede più della rotazione intorno a un singolo legame (passa anche attraverso leggere deformazioni egli angoli di legame). I rarissimi casi di conformeri (es. elicene) o rotameri (come i difenili 2,6,2',6' tetrasostituiti con gruppi ingombranti) che non possono convertirsi spontaneamente tra loro a temperatura ambiente, perché a causa dell'ingombro sterico richiederebbero deformazioni energeticamente troppo dispendiose, non giustificano, se non adeguatamente motivati e circoscritti, l'inclusione in quel diagramma. Tanto più che gli esempi in esso presenti non riguardano l'elicene o simili casi particolari, ma veri esempi di conformeri non isomeri. --Utente:Tifialf

Puoi fare tu stesso le modifiche all'immagine? In caso contrario puoi inserire una richiesta alla pagina Progetto:Laboratorio grafico/Immagini da migliorare. --Aushulz (msg) 11:49, 15 mar 2010 (CET)
Concordo con Tifialf per quanto riguarda il diagramma. I conformeri la cui rotazione è bloccata in condizioni standard (i.e. temperatura ambiente) non sono conformeri, bensì veri e proprio stereoisomeri--Chetene (msg) 16:43, 14 lug 2012 (CEST)

Non sono assolutamente d'accordo: i conformeri (di rotazione o di inversione) SONO (stereo)isomeri in equilibrio, esattamente come i TAUTOMERI sono isomeri costituzionali in equilibrio. --RotAnal (msg) 15:53, 24 dic 2015 (CET)

Uso dei termini appropriati e fusione con Stereoisomero[modifica wikitesto]

Più che isomeria ottica o cis.strans parlerei di enantiomeria e diastereoisomeria, facendo eventualmente degli esempio. Inoltre com eho già fatto notare in discussione:stereoisomero la pagina stereoisomero andrebbe forse eliminata, trasportando le eventuali informazioni addizionali presenti nella pagina in questa.--Chetene (msg) 16:43, 14 lug 2012 (CEST)

Proprietà fisco-chimiche identiche.[modifica wikitesto]

Nella sezione relativa all'isomeria ottica si diche che gli enatiomeri godono delle "stesse identiche proprietà fisiche e chimiche", il che è in contrasto con quanto riportato alla voce Talidomide, ove si dice che "fu ritirato dal commercio in seguito alla scoperta della teratogenicità di uno dei suoi enantiomeri", da cui si deduce che gli enantiomeri, oltre all'effetto ottico descritto, hanno proprietà fisiche e chimiche diverse. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.2.73.187 (discussioni · contributi) .

La parte in questione poteva essere un po' fuorviante, ho specificato meglio la differente reattività chimica. --Cisco79 (msg) 14:36, 1 mar 2014 (CET)