Discussione:Africa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Protezione[modifica wikitesto]

Perchè è protetta la definizione Africa?? - scusate la curiosità -

Perché se guardi la cronologia nell'articolo ci sono stati svariati vandalismi recentemente. Se ci sono modifiche da proporre, per ora si fanno qui. --Cruccone (msg) 01:44, 16 dic 2005 (CET)

Aphrike[modifica wikitesto]

Un anonimo ha cambiato il significato di aphrike da senza freddo a senza caldo. Ho fatto rollback perché mi sembra più giusto, ma non ho nozioni di greco antico. Se qualcuno controlla... --SγωΩηΣ tαlk 17:46, 1 apr 2006 (CEST)

A parte che a me sembra tanto un'etimologia farlocca, a-frigos è senza-freddo, no? -- .mau. ✉ 15:10, 4 apr 2006 (CEST)

cronologia pagina "Fiumi dell'Africa in ordine di lunghezza..." unitaref[modifica wikitesto]

    * (corr) (prec)  21:46, 8 dic 2006 Personline (Discussione | contributi) m (+Avviso vandalismoDa unire)
    * (corr) (prec) 21:45, 8 dic 2006 Luisa (Discussione | contributi) m (corr. wikilink)
    * (corr) (prec) 11:51, 26 set 2006 Civvi (Discussione | contributi) (disam cunene)
    * (corr) (prec) 10:16, 26 set 2006 Civvi (Discussione | contributi)
    * (corr) (prec) 15:53, 29 giu 2006 MM (Discussione | contributi) (→Voci correlate)
    * (corr) (prec) 09:07, 25 feb 2006 Square87 (Discussione | contributi) m
    * (corr) (prec) 09:04, 25 feb 2006 Square87 (Discussione | contributi) m (fix wikilink)
    * (corr) (prec) 22:17, 24 feb 2006 Civvi (Discussione | contributi)

Pulizia cronologia Thorin-Caniatti[modifica wikitesto]

#  18:26, 9 dic 2006 . . Civvi (Discussione | contributi | blocca) (Idrografia - messo vedi anche)
# 22:49, 8 dic 2006 . . Personline (Discussione | contributi | blocca) (Geografia)
# 04:18, 1 dic 2006 . . SashatoBot (Discussione | contributi | blocca) (robot Aggiungo: jbo:frikytu'a)
# 10:41, 29 nov 2006 . . Lucas (Discussione | contributi | blocca) (Ha sprotetto Africa: proviamo dopo quasi 6 mesi)
# 04:51, 27 nov 2006 . . FlaBot (Discussione | contributi | blocca) (robot Aggiungo: zh-classical:阿非利加洲)
# 17:31, 23 nov 2006 . . Tassobot (Discussione | contributi | blocca) (Correggo i link che puntano al redirect "Seconda Guerra Mondiale")
# 17:08, 23 nov 2006 . . Esculapio (Discussione | contributi | blocca) (Fauna)
# 17:03, 23 nov 2006 . . Esculapio (Discussione | contributi | blocca) (Flora)
# 16:25, 23 nov 2006 . . Thorin III (Discussione | contributi | blocca) (+ immagine)
# 16:22, 23 nov 2006 . . Thorin III (Discussione | contributi | blocca) (+ immagine)
# 16:19, 23 nov 2006 . . Thorin III (Discussione | contributi | blocca) (+ immagine)
# 16:17, 23 nov 2006 . . Thorin III (Discussione | contributi | blocca) (modifica ai link interni)
# 16:13, 23 nov 2006 . . Thorin III (Discussione | contributi | blocca) (Storia)
# 16:12, 23 nov 2006 . . Thorin III (Discussione | contributi | blocca) (paragrafo flora)
# 00:10, 28 ott 2003 . . Renato Caniatti (Discussione | blocca) 

Piste africane[modifica wikitesto]

Secondo me sarebbe bene aggiungere un paragrafo - o addirittura una voce - con le principali piste africane, soprattutto quelle di attraversamento dei deserti (Tipo la Bidon V). Possibilmente con una cartina. Lad 19:19, 14 mag 2009 (CEST)

Terra dei capi? (Etimologia)[modifica wikitesto]

Il termine Africa significa "terra dei capi", nome di alcune genti che abitavano nel Nord Africa vicino Cartagine. Il nome capi è generalmente connesso con l'etimo fenicio afar, "polvere", ma una recente teoria lo collega alla parola berbera ifri n Qya (cioè grotta di Qya) o Ifran, che significa "grotta".

Altre etimologie proposte per l'antico nome "Africa":


Mi pare di non aver trovato l'etimologia "terra dei capi" se non su altre pagine tratte da wiki...--82.54.197.147 (msg) 14:49, 27 apr 2010 (CEST)

Per quanto mi riguarda, non ho mai trovato queste spiegazioni su nessun libro di storia dell'Africa. L'unica etimologia che ho trovato e che mi pare abbia una base seria e' quella del nome africa dalla radice fenicia AFQ (la A e' una consonante) e che significa schiavo. Quindi Africa sarebbe la terra degli schiavi. Cerchero' di trovare la conferma nei prossimi gironi. Giuseppe Caramazza

Lingua italiana[modifica wikitesto]

cito dall'incipit: (...) In particolare, per estensione del territorio, è il terzo continente della Terra, dopo, Eurasia, e America (...)
In questa frase ci sono almeno due virgole di troppo. Meglio "È il terzo continente della Terra per estensione, dopo l'Eurasia e l'America". Comunque, come minimo vanno eliminate le virgole che nella versione originale seguono la parola dopo e la parola Eurasia.
Poi,
(Eurasia e America sono citate in ordine di estensione del territorio, iniziando dal continente con l'estensione maggiore)
Questa precisazione è superflua perché il significato corretto è deducibile dall'ordine delle parole Eurasia e America nella frase precedente.
- Davidone l'Africano -

Nilo[modifica wikitesto]

A parte aver corretto la terribile punteggiatura all'inizio (e aver tolto dei passi che mi parevano del tutto incongrui o inadatti nell'introduzione alla voce), ho modificato la frase secondo cui il Nilo sarebbe il secondo fiume del mondo per lunghezza, dietro il Rio delle Amazzoni. In realtà si è sempre saputo il contrario, anche se, leggendo questa pagina di Wikipedia in inglese: http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_rivers_by_length viene fuori che c'è una disputa al riguardo, dovuta al fatto che misurare la lunghezza di un fiume non è affatto una cosa semplice e vi sono diversi metodi per farlo, che danno risultati diversi. Infine, non ho aggiunto la fonte nel testo per due motivi: perché non sono molto esperto e non volevo fare fesserie, e poi perché in realtà la voce è completamente priva di citazioni. --Bathor (msg) 15:56, 9 ott 2011 (CEST)

NON SCRIVETE COSA ESPORTA ED IMPORTA, NEANCHE I TRE SETTORI

Reindirizzamento da Elefante[modifica wikitesto]

Scusate, la ricerca di "Elefante" apre la pagina "Africa":


 Africa 
 Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. 
 (Reindirizzamento da Elefante)


è un errore?

è stato un vandalismo (peraltro ripetuto). ✔ Fatto, grazie della segnalazione :-) -- g · ℵ (msg) 00:28, 30 nov 2017 (CET)

Somalia e Islam[modifica wikitesto]

Nella sezione "Religione" dell'articolo è presente la frase: "Nell'Africa centrale e meridionale è diffusa la religione cattolica e quella protestante, pur con presenze di minoranze islamiche in Nigeria, in Costa D'Avorio, in Eritrea, in Somalia accanto ai culti animisti." Preciso che in Somalia l'Islam non è la religione di una minoranza, ma della maggioranza assoluta della popolazione, con percentuale vicina al 100%.--Ekisbares (msg) 22:16, 25 dic 2017 (CET)

   Ringrazio per la correzione apportata. --Ekisbares (msg) 20:01, 26 dic 2017 (CET)

Diffusione lingue in Somalia[modifica wikitesto]

Mi riferisco alla frase seguente (presente nella sezione "Religione): “La conquista araba è avvenuta dal 632 al 770; da allora l'islam, nella confessione sunnita, e l'arabo sono la religione e la lingua più diffuse nell'Africa settentrionale e in parte di quella orientale (Somalia)”. Faccio presente che, in Somalia, la lingua di gran lunga più diffusa è certamente il somalo, pur essendo l’arabo conosciuto da una significativa minoranza di persone.--Ekisbares (msg) 19:58, 26 dic 2017 (CET)

Ti ringrazio per queste osservazioni. Posso passare a correggere io, ma ti ricordo che puoi provvedere anche da solo, seguendo le linee guida del progetto. --Azz... 12:23, 27 dic 2017 (CET)
Preferisco segnalare agli estensori dei testi quelli che io ritengo errori o incongruenze, perché provvedano essi stessi, se lo desiderano, e per non apparire invadente o sgarbato. Solo dopo un periodo di tempo di alcuni mesi, se la mia segnalazione non ha avuto effetto, passo io stesso alla correzione, almeno quando ne ho la capacità e competenza. Tornando ai Somali, la loro islamizzazione, per quanto se ne sa, non avvenne per conquista (come è stato ad es. per il nord Africa), ma per opera di missionari e mercanti che, dalle città arabo-persiane presenti sulla costa del corno d’Africa, si recavano presso le tribù nomadi somale dell’entroterra, o anche a seguito dei contatti e degli scambi diretti tra quelle città e le tribù del loro immediato hinterland. Tutto questo avvenne gradualmente, e, per quel che ne so io, non coercitivamente, a partire dai primi secoli dell’Egira, in maniera simile alla evangelizzazione delle tribù germaniche che, ai tempi del tardo impero romano, vivevano ai confini (o entro i confini) dell’impero stesso. Saluti, e grazie per le correzioni. --Ekisbares (msg) 15:45, 27 dic 2017 (CET)