Diocesi di Rando

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rando
Sede vescovile titolare
Dioecesis Rhandensis
Patriarcato di Antiochia
Sede titolare di Rando
Mappa della diocesi civile d'Oriente (V secolo)
Vescovo titolare sede vacante
Istituita 1933
Stato Turchia
Diocesi soppressa di Rando
Suffraganea di Dara
Eretta ?
Soppressa ?
Dati dall'annuario pontificio
Sedi titolari cattoliche

La diocesi di Rando (in latino: Dioecesis Rhandensis) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Rando, forse identificabile con Tur Abdin nell'odierna Turchia, è un'antica sede episcopale della provincia romana della Mesopotamia nella diocesi civile d'Oriente. Faceva parte del Patriarcato di Antiochia ed era suffraganea dell'arcidiocesi di Dara.

La sede non è menzionata dal Lequien nell'opera Oriens Christianus. Tuttavia si trova recensita in una Notitia Episcopatuum del VI secolo.[1] Nessun vescovo è stato tramandato dalle fonti.

Oggi Rando sopravvive come sede vescovile titolare; la sede è vacante dal 27 ottobre 1995.

Cronotassi dei vescovi titolari[modifica | modifica wikitesto]

  • Juan Niccolai, O.F.M. † (20 febbraio 1944 - 16 agosto 1947 succeduto vescovo di Tarija)
  • António Ferreira Gomes † (15 gennaio 1948 - 6 luglio 1949 succeduto vescovo di Portalegre)
  • Wilhelm Weskamm † (12 ottobre 1949 - 29 maggio 1951 nominato vescovo di Berlino)
  • Paul-Léon-Jean Chevalier † (21 agosto 1951 - 4 maggio 1959 succeduto vescovo di Le Mans)
  • Jan Wawrzyniec Kulik † (15 luglio 1959 - 27 ottobre 1995 deceduto)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi