Diocesi di Goma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diocesi di Goma
Dioecesis Gomaënsis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Bukavu
Vescovo Willy Ngumbi Ngengele, M.Afr.
Vescovi emeriti Faustin Ngabu,
Théophile Kaboy Ruboneka
Sacerdoti 141 di cui 92 secolari e 49 regolari
4.025 battezzati per sacerdote
Religiosi 145 uomini, 252 donne
Abitanti 1.443.000
Battezzati 567.648 (39,3% del totale)
Superficie 25.000 km² nella Repubblica Democratica del Congo
Parrocchie 28
Erezione 30 giugno 1959
Rito romano
Indirizzo B.P. 50, Goma, Nord-Kivu, Rep. Democratique du Congo
Dati dall'Annuario pontificio 2017 (ch · gc)
Chiesa cattolica nella Repubblica Democratica del Congo

La diocesi di Goma (in latino: Dioecesis Gomaënsis) è una sede della Chiesa cattolica nella Repubblica Democratica del Congo suffraganea dell'arcidiocesi di Bukavu. Nel 2016 contava 567.648 battezzati su 1.443.000 abitanti. È retta dal vescovo Willy Ngumbi Ngengele, M.Afr.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende la parte meridionale della provincia del Kivu Nord in Congo.

Sede vescovile è la città di Goma, dove si trova la cattedrale di San Giuseppe.

Il territorio è suddiviso in 28 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il vicariato apostolico di Goma fu eretto il 30 giugno 1959 con la bolla Qui hominum di papa Giovanni XXIII, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico di Bukavu (oggi arcidiocesi).

Il 10 novembre dello stesso anno il vicariato apostolico è stato elevato a diocesi con la bolla Cum parvulum dello stesso papa Giovanni XXIII.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph Mikararanga Busimba † (1º marzo 1960 - 7 settembre 1974 deceduto)
  • Faustin Ngabu (7 settembre 1974 succeduto - 18 marzo 2010 ritirato)
  • Théophile Kaboy Ruboneka (18 marzo 2010 succeduto - 23 aprile 2019 ritirato)
  • Willy Ngumbi Ngengele, M.Afr., dal 23 aprile 2019

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2016 su una popolazione di 1.443.000 persone contava 567.648 battezzati, corrispondenti al 39,3% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1969 216.364 832.893 26,0 64 18 46 3.380 77 63 13
1980 313.862 1.164.022 27,0 59 14 45 5.319 73 83 14
1990 581.758 1.545.855 37,6 91 42 49 6.392 80 154 16
1997 639.345 1.634.494 39,1 88 54 34 7.265 85 148 18
2002 676.574 1.944.572 34,8 78 45 33 8.674 89 156 21
2004 795.210 2.039.000 39,0 101 58 43 7.873 90 203 23
2006 795.210 2.039.000 39,0 105 62 43 7.573 90 203 23
2013 875.000 2.211.000 39,6 138 79 59 6.340 128 257 26
2016 567.648 1.443.000 39,3 141 92 49 4.025 145 252 28

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi