Diocesi di Amadassa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Amadassa
Sede vescovile titolare
Dioecesis Amadassena
Patriarcato di Costantinopoli
Sede titolare di Amadassa
Mappa della diocesi civile di Asia (V secolo)
Vescovo titolare sede vacante
Istituita 1933
Stato Turchia
Diocesi soppressa di Amadassa
Suffraganea di Sinnada
Eretta  ?
Soppressa  ?
Dati dall'annuario pontificio
Sedi titolari cattoliche

La diocesi di Amadassa (in latino: Dioecesis Amadassena) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Amadassa, nell'odierna Turchia, è un'antica sede episcopale della provincia romana della Frigia Salutare nella diocesi civile di Asia. Faceva parte del patriarcato di Costantinopoli ed era suffraganea dell'arcidiocesi di Sinnada.

Sono solo due i vescovi noti di questa diocesi: Paolo era assente al concilio di Calcedonia nel 451 e al suo posto sottoscrisse la formula di fede il metropolita Mariniano di Sinnada;[1] e Leonzio, che assistette al concilio ecumenico del 553.[2] La sede non appare in nessuna delle Notitiae Episcopatuum del patriarcato di Costantinopoli, indizio che, almeno dalla metà del VII secolo, la diocesi era stata soppressa o accorpata a qualche altra diocesi vicina, oppure aveva cambiato nome.

Dal 1933 Amadassa è annoverata tra le sedi vescovili titolari della Chiesa cattolica; il titolo non è più assegnato dal 15 marzo 1970.

Cronotassi[modifica | modifica wikitesto]

Vescovi greci[modifica | modifica wikitesto]

  • Paolo † (menzionato nel 451)
  • Leonzio † (menzionato nel 553)

Vescovi titolari[modifica | modifica wikitesto]

  • Francis Tiburtius Roche, S.J. † (26 luglio 1953 - 17 dicembre 1955 deceduto)
  • François-Xavier Lacoursière, M.Afr. † (20 aprile 1956 - 15 marzo 1970 deceduto)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Destephen, Prosopographie du diocèse d'Asie, p. 771.
  2. ^ Destephen, Prosopographie du diocèse d'Asie, p. 616.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi