Horla - Diario segreto di un pazzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Diario segreto di un pazzo)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'album di Ozzy Osbourne del 1981, vedi Diary of a Madman.
Horla - Diario segreto di un pazzo
Horla - Diario segreto di un pazzо.png
Una scena del film
Titolo originale Diary of a Madman
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1963
Durata 96 min
Rapporto 1,66 : 1
Genere orrore
Regia Reginald Le Borg
Soggetto dal racconto L'Horlà (1887) di Guy de Maupassant
Sceneggiatura Robert E. Kent
Produttore Edward Small e Robert E. Kent
Casa di produzione Robert E. Kent Productions (con il nome Admiral Pictures)
Fotografia Ellis W. Carter
Montaggio Grant Whytock
Effetti speciali Norman Breedlove
Musiche Richard LaSalle
Scenografia Daniel Haller Victor A. Gangelin (arredatore)
Costumi Marjorie Corso
Interpreti e personaggi

Horla - Diario segreto di un pazzo (Diary of a Madman) è un film del 1963 diretto da Reginald Le Borg.

Il soggetto è ispirato alla novella "Le Horla" di Guy de Maupassant.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

1886: dopo aver ucciso per legittima difesa un condannato a morte, l'integerrimo giudice Simon Cordier viene posseduto da un'entità demoniaca, l'Horla, che lo istiga ad assassinare la modella Odette e a far ricadere la colpa sul marito di lei. Il confuso finale, con il protagonista che muore carbonizzato nel tentativo di uccidere Horla, non chiarisce se Horla esistesse realmente o fosse un parto della mente di Simon.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Robert E. Kent Productions (con il nome Admiral Pictures).

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dall'United Artists, uscì nelle sale cinematografiche USA il 6 marzo 1963.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema