Destiny's Toy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Destiny's Toy
Destiny's Toy.jpg
Titolo originaleDestiny's Toy
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1916
Durata1.500 metri (5 rulli)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaJohn B. O'Brien
SceneggiaturaJohn B. O'Brien
Casa di produzioneFamous Players Film Company
FotografiaWray Bartlett Physioc
Interpreti e personaggi

Destiny's Toy è un film muto del 1916 diretto da John B. O'Brien che ha come interpreti principali Louise Huff e John Bowers.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

John Bowers, Louise Huff, J.W. Johnston

Sopravvissuta da ragazzina a un naufragio, Nan era stata adottata dall'uomo che l'aveva salvata ed allevata. Ora, però, dopo la sua morte, è rimasta sola. In città, rimane coinvolta inconsapevolmente nei raggiri di una banda di malviventi ma, dopo un tentativo di furto a casa di Thomas Carter, Nan denuncia i misfatti della gang, mandandone in prigione il capo, Bad Riley. Carter, che anni prima ha perso annegate la moglie e la figlia, accoglie in casa sua Nan. Robert, il figlio adottivo di Carter, corteggia la giovane, anche se il padre non vede di buon occhio quella unione, a causa della diversità di classe sociale tra i due.

Un giorno, Bad fugge dal carcere, deciso a vendicarsi. Ritrovata Nan, le spara, ferendola leggermente. Quando il dottore le toglie la camicetta per curarla, Carter nota una cicatrice sul braccio che è identica a quella della figlia che lui credeva morta annegata. Riconosce così in Nan la bambina perduta e, felice, dà la sua benedizione alle nozze con Robert.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo originale della sceneggiatura del film - che venne prodotto dalla Famous Players Film Company - era Barnacle Annie[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto dalla Famous Players Film Co., fu registrato il 6 giugno 1916 con il numero LU8432[1]. Distribuito dalla Paramount Pictures, il film uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 15 giugno 1916.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b AFI

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press, 1988 ISBN 0-520-06301-5

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema