Delco Electronics

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Delco Electronics
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione1909 a Dayton
Fondata daCharles Kettering e Edward A. Deeds
Chiusura2004
Sede principaleKokomo
GruppoGeneral Motors 1918-1986
Electrolux 1986-1997
Delphi Automotive 1997-2004
SettoreAutomobilistico

La Delco Electronics Corporation è stata un'azienda di elettronica automotive sussidiaria della General Motors con sede a Kokomo. Il nome Delco era l'acronimo di Dayton Engineering Laboratories Co., fondata a Dayton, da Charles Kettering e Edward A. Deeds nel 1909.[1] La Delco fu la prima a creare nell'ambito automobilistico alcuni sistemi elettrici divenuti poi standard come il primo sistema di iniezione a batteria e il primo sistema di avviamento elettrico.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Casa di Deeds

Kettering e Deeds erano colleghi al National Cash Register Company (NCR). Kettering e Deeds furono amici di lunga data e nel 1904 Deeds raggiunse Kettering lì per motorizzare un registratore di cassa.

L'accensione di Deeds[modifica | modifica wikitesto]

Del 1919 questa pubblicità della Delco-Light, con elettrogeneratore e batterie in basso.
Del 1956 la Chevrolet Corvette Transistorized "Hybrid" (tubi a vuoto e transistor) Car Radio.

Nel 1908, Deeds chiese aiuto per il montaggio del kit di un'automobile. Nel tempo libero, Deeds, l'amico collega William A. Chryst e altri del NCR, tra cui Kettering, svilupparono un sistema di accensione ex novo. Lasciarono l'NCR nel 1909; Kettering si concentrò sul suo nuovo sistema di accensione. Nel 1909, quando Henry Leland della Cadillac ordinò 5.000 impianti, Deeds e Kettering formarono la Dayton Engineering Laboratories Company. Il sistema venne introdotto sulle Cadillac nel 1910.

Riorganizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1997, le divisioni aerospace e defense della Hughes Electronics (Hughes Aircraft e Delco Systems Operations) si fusero con la Raytheon; la Hughes Network Systems della Hughes Communications divenne DirecTV; la parte commerciale della Delco Electronics fu spostata alla Delphi Automotive (General Motors).

Il 28 maggio 1999, la Delphi divenne indipendente e continuò fino al 2004 a produrre con il proprio marchio. La General Motors lo usa ancora per alcune sue divisioni, tra cui la ACDelco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alfred P. Sloan, My Years With General Motors, 1964, p. 249.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]