Debrunner Koenig Holding

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Debrunner Koenig Holding AG
StatoSvizzera Svizzera
Forma societariaAktiengesellschaft
Fondazione1988
Sede principaleSan Gallo
Persone chiave
  • Thomas Liner, CEO
  • Karsten Lork, (presidente del CdA)
Settorecommercio all'ingrosso
Fatturato1,1 miliardi CHF (2015)
Dipendenti1729 (2015)
Sito webwww.dkh.ch

Debrunner Koenig Holding AG è un'azienda svizzera di commercio all'ingrosso con sede a San Gallo che opera nei settori della Multi Metall Distribution, dell'armatura, delle tecniche di costruzione, dei prodotti tecnici e della tecnica di fissaggio per l'edilizia, l'industria e l'artigianato. Il gruppo ha circa 1700 dipendenti e nel 2015 un fatturato di 1,1 miliardi di franchi svizzeri.

Debrunner Koenig Holding è stata fondata nel 1988 a seguito della fusione del gruppo sangallese Debrunner, che vanta una lunga tradizione risalente al 1755, con il gruppo Koenig. Dal 1997 fa parte della tedesca Klöckner & Co.

Settore di attività[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo è costituito da tre divisioni: Debrunner Acifer, Metall Service Menziken e Bewetec.

L'assortimento dei prodotti di Debrunner Acifer, rivenditore business to business, comprende armature e accessori, acciaio e metalli, articoli per l'approvvigionamento idrico, sottostrutture, tecnica di fissaggio, impiantistica, impianti di riscaldamento e climatizzazione, articoli per lattonieri e copritetto, utensili, macchine e protezione sul lavoro. Inoltre l'azienda esegue lavorazioni specifiche su richiesta dei clienti.

L'azienda Metall Service Menziken opera come multi metal service center. Esegue lavorazioni e forniture di alluminio, rame, ottone, bronzo e acciaio inossidabile.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le origini del gruppo Debrunner Koenig risalgono al 1755, data di fondazione della ditta sangallese Hochreutiner'sche Eisenhandlung. L'attività fu gestita per quattro generazioni dalla famiglia Hochreutiner.

Nel 1862, con l'interruzione della discendenza diretta, fu Theodor Scherrer ad assumere la direzione. Il suo successore fu nel 1885 Jean Debrunner. Sotto la sua guida l'azienda si espanse e nel 1911 la ragione sociale venne cambiata in Debrunner & Cie. Gli anni della guerra e del dopoguerra posero una repentina fine alla fiorente congiuntura trainata dall'industrializzazione.

Nel 1930 la società in accomandita semplice divenne una società per azioni. Le redini passarono alla generazione successiva, ovvero a Henri Debrunner e Max Scherrer, i figli dei due precedenti dirigenti. Allo scoppio della seconda guerra mondiale il commercio dell'acciaio e del ferro, che si stava timidamente riprendendo dopo anni di crisi, subì un nuovo contraccolpo.

Negli anni del dopoguerra e grazie alla forte ripresa economica che ne seguì, Debrunner fu in costante crescita per 40 anni e si espanse sull'intero territorio nazionale. Il 1988 è l'anno della fusione dei gruppi Debrunner e Koenig. La società per azioni Debrunner AG diventò una società controllata operativa. Nel 1996 acquisì il gruppo Acifer, da cui nacque Debrunner Acifer AG, e in seguito altre aziende presenti a livello regionale.

Alla fine del 2005 Debrunner Koenig Holding ha acquisito la divisione aziendale Metall Service della Alu Menziken Holding. Essa è stata integrata nel gruppo Debrunner Koenig come divisione metalli autonoma e oggi porta il nome di Metall Service Menziken AG.

Nel 2008 la società affiliata Koenig Verbindungstechnik AG, specializzata in tecnica d'assemblaggio, fissaggio e sistemi di chiusura, fu smembrata dalla Debrunner Koenig Holding con un'operazione di management buy out e venduta al fondo di private equity svizzero Capvis.

Alla fine del 2015 la ditta Koenig Feinstahl AG ha interrotto la sua attività per l'industria di lavorazione del metallo sospendendo i servizi di taglio, stoccaggio e distribuzione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende