Dario Flaccovio Editore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando un altro editore, vedi Flaccovio Editore.
Dario Flaccovio Editore s.r.l.
Stato Italia Italia
Forma societaria Società a responsabilità limitata
Fondazione 1980 a Palermo
Fondata da Dario Flaccovio e Marisa Dolcemascolo
Sede principale Palermo
Settore Editoria
Sito web

La Dario Flaccovio Editore è una casa editrice italiana, nata nel 1980 a Palermo e specializzata in letteratura tecnica e professionale, con particolare attenzione a ingegneria civile, geotecnica, geologia e architettura.

Sempre in ambito tecnico, la casa editrice pubblica inoltre testi e manuali con software incentrati su temi di tipo catastale, strutturale, geologico, ambientale e inerenti alla sicurezza. Il suo catalogo contiene una nutrita collana di testi di geotecnica, incluse traduzioni di autorevoli testi della letteratura internazionale del settore.

La storia[modifica | modifica wikitesto]

La casa editrice nasce all'inizio degli anni ottanta dall'esperienza della libreria fondata nel 1972 in un quartiere allora periferico di Palermo, da Dario Flaccovio e Marisa Dolcemascolo. Subito la libreria si specializza nel settore tecnico, e nel 1980, Dario Flaccovio decide di esordire come editore. Il primo libro pubblicato, "Tecniche costruttive e risparmio energetico", scritto da Luigi Caleca e Antonio Cottone, è rappresentativo della specificità della sua produzione, che propone testi su argomenti in generale poco trattati dalla letteratura tecnica in lingua italiana.

Dopo pochi anni, la Dario Flaccovio Editore inizia la vendita in libreria di un software a basso costo allegato a un manuale tecnico. La collana si chiamava "Programmi in Basic", divenne poi Book&Floppy, quindi CD Book.

È una delle poche case editrici in Italia ad avere ancora le attività di correzione, impaginazione e grafica all'interno dell'azienda. È inoltre attiva nell'ambito dell'aggiornamento professionale, organizzando corsi e seminari in tutta Italia, su argomenti di attualità, con esperti di settore.

L'attività in campo artistico e letterario[modifica | modifica wikitesto]

Dagli inizi, la casa editrice pubblica anche libri sulla Sicilia e particolarmente su Palermo, su tematiche artistiche e architettoniche e folclore siciliano. Recentemente ha pubblicato collane di gialli e narrativa e fantasy.

Nel 2005 Dario Flaccovio ha ricevuto il Premio della cultura dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gabriele Turi e Maria Iolanda Palazzolo (a cura di), Storia dell'editoria nell'Italia contemporanea, Firenze, Giunti, 1997, ISBN 88-09-21236-3.
  • Alberto Cadioli e Giuliano Vigini, Storia dell'editoria italiana dall'Unità ad oggi. Un profilo introduttivo, Milano, Editrice Bibliografica, 2012, ISBN 978-88-7075-717-0.
  • Roberta Cesana e Giorgio Montecchi, Editori e librai nell'era digitale. Dalla distribuzione tradizionale al commercio elettronico, Milano, FrancoAngeli, 2010, ISBN 88-464-3516-8.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria