Daniel Feuerriegel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dan Feuerriegel

Daniel Gregory Feuerriegel (Sydney, 29 ottobre 1981) è un attore australiano. Ha recitato in alcune famose serie televisive australiane ed ha fatto il suo ingresso nella scena internazionale interpretando il ruolo di Agron in Spartacus - Sangue e sabbia e Spartacus - La vendetta, Spartacus - La guerra dei dannati.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1998, Feuerriegel si è diplomato al Villanova College, una scuola cattolica di Brisbane, nel Queensland. Ha poi studiato recitazione al Queensland University of Technology di Brisbane, laureandosi nel 2002.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2005 si è unito al cast di Small Claims: White Wedding e al corto Boys Grammar. Nel 2006 è apparso in Burke & Wills un corto intitolato True, nello stesso anno è apparso come personaggio ricorrente nella serie McLeod's Daughters (trasmesso in Italia con il titolo Le sorelle McLeod) in cui ha interpretato Leo Coombes per cinque episodi. È anche apparso, per un episodio, nella serie Stupid Stupid Man interpretando Kim nell'episodio The Reunion.

Nel 2007 è stato uno dei due protagonisti del corto Between the Flags.[1] Nel 2008 è apparso nella serie Home and Away nel ruolo del giornalista Gavin Johnson,[2] lo stesso anno è stato protagonista in un episodio di The Strip, una serie TV australiana, insieme a Andy Whitfield. Nel 2009 ha interpretato Brendan nella serie TV australiana All Saints, nel 2006 era già apparso interpretando Cameron "Indy" Jones nella stessa serie.

Nel 2010 è entrato nel cast della nota serie TV, marchiata Starz, Spartacus - Sangue e sabbia nella quale interpreta Agron[3], un gladiatore di origini germaniche. Nel 2012 continua ad interpretare Agron,[4] nel sequel intitolato Spartacus - La vendetta. Inoltre è entrato nel cast del corto Ruin prodotto da Clementine Heath. Nel 2013 conclude con la terza stagione la serie televisiva Spartacus - La guerra dei dannati.[5]

Ne 2017 fa parte del cast di film Pacific Rim - La rivolta, in uscita nel 2018.[6]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

  • Boys Grammar, regia di Dean Francis - cortometraggio (2005)
  • Burke & Wills, regia di Oliver Torr e Matthew Zeremes (2006)
  • True, regia di Dean Friske - cortometraggio (2006)
  • Between the Flags, regia di Jayce White - cortometraggio (2007)
  • Ruin, regia di Clementine Heath - cortometraggio (2012)
  • Cryptic, regia di Freddie Hutton-Mills e Bart Ruspoli (2014)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Daniel Feuerriegel è stato doppiato da:

  • Guido Di Naccio in Spartacus - sangue e sabbia, Spartacus - La vendetta e Spartacus - La guerra dei dannati[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Between the Flags
  2. ^ (EN) Gavin Johnson - Home and Away Characters, in Back to the Bay. URL consultato il 25 aprile 2017.
  3. ^ (EN) Spartacus Q&A: Dan Feuerriegel Talks ‘Amazing’ End Of Franchise, Hints At Nagron Drama, su Access Hollywood. URL consultato il 29 aprile 2017.
  4. ^ (EN) Spartacus Cast, su Starz.com. URL consultato il 25 aprile 2017.
  5. ^ (EN) The Gay Action Hero on Spartacus is Back Tonight, 24 gennaio 2013. URL consultato il 29 aprile 2017.
  6. ^ Scott Eastwood nel poster di Pacific Rim: Uprising, in Everyeye Cinema, 27 Settembre 2017. URL consultato il 06 ottobre 2017.
  7. ^ (EN) Travel Boobs, Travel Boobs - The Proposal - (Episode 2), 08 giugno 2016. URL consultato il 25 aprile 2017.
  8. ^ (EN) Travel Boobs, Travel Boobs - Stranded - (Episode 6), 06 luglio 2016. URL consultato il 25 aprile 2017.
  9. ^ La pagina di GUIDO DI NACCIO, su www.antoniogenna.net. URL consultato il 27 aprile 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]