DFS Seeadler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
DFS Seeadler
Descrizione
Tipoidroaliante
Equipaggio1
ProgettistaHans Jacobs
CostruttoreGermania DFS
Data primo volo12 novembre 1936
Sviluppato dalDFS Rhönadler
Dimensioni e pesi
Lunghezza7,42 m
Apertura alare17,36 m
Larghezza1,10 m
Altezza2,21 m
Superficie alare18,0
Carico alare18 kg/m²
Peso carico240 kg
voci di alianti presenti su Wikipedia

Il DFS Seeadler era un idroaliante, ovvero un aliante che era in grado di decollare ed ammarare su una superficie acquatica, progettato da Hans Jacobs e realizzato in Germania dal Deutsche Forschungsanstalt für Segelflug (DFS) negli anni trenta.

Il Seeadler venne collaudato dalla celebre aviatrice tedesca Hanna Reitsch.

Storia del progetto[modifica | modifica wikitesto]

Con l'autorizzazione della MIVA, ("Missionary International Vehicular Association"), il 12 novembre 1936, utilizzando come aereo da traino il Dornier Do 12 immatricolato D-INEZ e soprannominato Das fliegende Kreuz, il Seeadler venne portato in volo per la prima volta pilotato dalla celebre aviatrice tedesca Hanna Reitsch.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) Dornier Do 12, in Уголок неба, http://www.airwar.ru. URL consultato il 19 agosto 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]