D.J. Stephens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
D.J. Stephens
Nome Dalenta Jameral Stephens
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 198 cm
Peso 85 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia
Squadra Le Mans
Carriera
Giovanili
2005-2009Heights High School
2009-2013Memphis Tigers
Squadre di club
2013-2014Īlysiakos18 (176)
2014Milwaukee Bucks 3 (7)
2014Anadolu Efes 4 (22)
2014-2015Zenit S. Pietroburgo 17 (130)
2015-2016Canton Charge 27 (221)
2016Iowa Energy 11 (177)
2016-2017Budivelnyk Kiev 13 (168)
2017Vaq. de Bayamón 10 (64)
2017-Le Mans 3 (29)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 agosto 2017

Dalenta Jameral Stephens, meglio conosciuto come D.J. Stephens (Killeen, 19 dicembre 1990), è un cestista statunitense, professionista nella NBA ed in Europa.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato per quattro stagioni nella NCAA con i Memphis Tigers; si è dichiarato per il Draft NBA 2013, ma non è stato scelto da nessuna squadra nonostante in un provino pre-draft avesse fatto registrare la più grande elevazione mai misurata in un provino NBA[1]. Dopo aver giocato nella Summer League di Orlando con i Miami Heat e nella Summer League di Las Vegas con i Dallas Mavericks ha firmato un contratto professionistico con l'Īlysiakos, squadra del campionato greco, con cui è rimasto fino al marzo del 2014 per un totale di 18 presenze nella massima serie greca con medie di 9,8 punti, 8,8 rimbalzi, 1,1 assist, 2,2 stoppate e 0.8 palle recuperate a partita in 29,6 minuti di media a partita. Successivamente ha firmato un contratto da 10 giorni con i Milwaukee Bucks[2], con i quali ha disputato 3 partite in NBA per un totale di 7 punti e 5 rimbalzi in 15 minuti totali di gioco. Alla scadenza del contratto la franchigia del Wisconsin l'ha lasciato libero, ed il 10 aprile ha firmato un contratto fino a fine stagione con i turchi dell'Anadolu Efes. Dopo aver giocato 4 partite in Turchia, per la stagione 2014-2015 firma un contratto con i New Orleans Pelicans nella NBA; viene però tagliato prima dell'inizio della regular season e successivamente trascorre l'intera stagione in Russia con lo Zenit San Pietroburgo. Trascorre poi l'intera stagione 2015-2016 in NBDL con Canton Charge ed Iowa Energy.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Budivelnyk Kiev: 2016-2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]