Curdomo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Curdomo
ex comune
Localizzazione
StatoItalia Italia
ProvinciaProvincia di Bergamo-Stemma.png Bergamo
CircondarioNon presente
MandamentoNon presente
Amministrazione
Data di istituzione1927
Data di soppressione1947
Territorio
Coordinate45°41′43.72″N 9°36′29.94″E / 45.695479°N 9.608316°E45.695479; 9.608316 (Curdomo)Coordinate: 45°41′43.72″N 9°36′29.94″E / 45.695479°N 9.608316°E45.695479; 9.608316 (Curdomo)
Abitanti3 815 (1936)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
TargaBG
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno d'Italia
Curdomo
Curdomo

Curdomo era il nome di un comune della provincia di Bergamo esistito tra il 1927 ed il 1947.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Curdomo fu creato nel 1927 dalla fusione dei comuni di Curno e Mozzo[1]. Il nome derivava dalle località di Curno, Dorotina (oggi frazione di Mozzo) e Mozzo.

Nel 1947 il comune di Curdomo venne disciolto, e al suo posto furono ricostituiti i comuni preesistenti[2].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione del comune era di 3.808 abitanti nel 1931 e di 3.815 abitanti nel 1936.[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Regio Decreto n° 1745 dell'8 settembre 1927, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del Regno d'Italia n° 224 del 28 settembre 1927
  2. ^ Decreto del Capo provvisorio dello Stato 20 agosto 1947, n. 1093, in materia di "Ricostituzione dei comuni di Curno e Mozzo (Bergamo)."

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]