Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Cruis'n

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cruis'n
videogioco
Piattaforma Wii
Data di pubblicazione Flags of Canada and the United States.svg 27 novembre 2007
Zona PAL 27 marzo 2008
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 14 febbraio 2008
Genere Simulatore di guida
Sviluppo Just Games Interactive
Pubblicazione Midway Games
Serie Cruis'n
Modalità di gioco Giocatore singolo, multigiocatore
Fascia di età ESRB: E
OFLC (AU): G
PEGI: 3+
Preceduto da Cruis'n Velocity
Seguito da The Fast and the Furious: Drift (solo arcade)

Cruis'n è un gioco di corse per la console Wii sviluppato da Just Games Interactive e pubblicato da Midway Games. Il gioco è stato messo in commercio il 27 novembre 2007 in America, successivamente in Australia il 14 febbraio 2008 e in Europa il 27 marzo 2008. È il quinto gioco della serie Cruis'n. Si tratta del porting di The Fast and the Furious (basato sul film Fast and Furious del 2001), gioco arcade sviluppato dalla Raw Thrills nel 2004, che è uscito con un nome diverso in quanto la licenza non è stata mantenuta per una versione domestica.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Ha un gameplay molto simile a quello dei precedenti Cruis'n, i giocatori corrono lungo i corsi a senso unico, comprensivi di strade (basati su luoghi reali), evitando i vari pericoli della strada, come il traffico in arrivo e costruzioni, nella versione uscita sul Wii è possibile giocare utilizzando unicamente il Wii Remote (non è possibile collegare periferiche secondarie come il GameCube Controller o un nunchuck) ed è possibile selezionare dalle opzioni se giocare utilizzando il Wii remote come un volante (insieme all'accessorio Wii Wheel incluso nella confezione) o i tasti direzionali del Wii remote. In ogni caso i controlli sono molto permalosi, non sarà affatto facile mantenere il controllo della vettura.

I giocatori possono ottenere una breve spinta utilizzando il protossido d'azoto, altrimenti noto come N2O o semplicemente nitrous. Cruis'n, come la controparte arcade, permette ai giocatori di personalizzare e aggiornare le caratteristiche delle loro vetture, come spoiler, decalcomanie, luci al neon e i motori, che devono acquistare con i soldi guadagnati dalle gare. Cruis'n contiene dodici piste che possono essere giocate su quattro diversi livelli di difficoltà.

Esattamente come nei precedenti titoli della serie Cruis'n un'annunciatrice commenta lo stato della gara, collisioni ed annuncia la partenza ed eventualmente la vittoria. Il gioco è in multilingua e tutte queste voci possiedono anche un doppiaggio in lingua italiana.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006, Midway aveva in mente di sviluppare The Fast and the Furious per console domestiche, ma ha perso la licenza durante la produzione del gioco. Midway successivamente cambiò il nome in Cruis'n e incaricò per lo sviluppo la Just Games Interactive e Raw Thrills, che aveva sviluppato l'originale The Fast and the Furious. Il gioco è stato annunciato all'inizio del 2007.

Le differenze più evidenti dovute al cambio di licenza sono che nella versione arcade, nella targa posteriore di tutte le vetture si legge "FNF" e il conducente assomiglia a Vin Diesel; nella versione uscita su Wii nella targa si legge "MWY" (per Midway) e non ci sono dei conducenti visibili, nemmeno nelle auto cabrio-top.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

La versione uscita su Wii ha ricevuto valutazioni negative, è stata fortemente criticata per la sua presentazione datata, un gameplay poco profondo, tempi di caricamento troppo lunghi ed un pessimo sistema di controllo.

Possibile sequel[modifica | modifica wikitesto]

È stato annunciato un nuovo titolo, The Fast and the Furious Showdown, secondo le prime notizie il gioco presenta elementi arcade come le corse clandestine e le acrobazie[1], ciò lascia presagire che si possa trattare del porting di una delle versioni successive uscite in sala giochi, il gioco verrà distribuito su Playstation 3, Nintendo 3DS, Wii U e XBOX 360.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi