Crispijn van de Passe III

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Crispijn (van) de Passe (8 aprile 16281678) è stato un editore, incisore e stampatore olandese del secolo d'oro, appartenente ad una famiglia di famosi incisori.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Willem e nipote di Crispijn, l'anno di nascita è incerto perché già nel 1624 risulta il battesimo di un altro figlio di nome Crispijn, probabilmente morto in tenera età[1]. Attivo a partire dal 1643, si dedicò, come il padre e il nonno, all'incisione di ritratti di personaggi importanti dell'epoca[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN279897893 · ISNI (EN0000 0003 8704 4809