Crenatura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crenatura applicata tra la A e la V

In ambito tipografico, con il termine crenatura (noto anche con il termine inglese kerning) si indica la riduzione dello spazio in eccesso fra coppie specifiche di caratteri, attuata al fine di diminuire spazi bianchi antiestetici e dare un aspetto più omogeneo al testo.
Alcuni software di editing editoriale (per esempio Adobe InDesign e Quark XPress) permettono di modificare anche l'avvicinamento delle lettere, che è un parametro che consente di alterare ulteriormente lo spazio tra le coppie di lettere, con o senza crenatura.
In questo caso, è sicuramente più opportuno non alterare l'avvicinamento dei caratteri, per sfruttare al massimo le caratteristiche del font previste da colui che lo ha creato; un avvicinamento aumentato o diminuito può essere uno stile grafico (sicuramente da valutare) per una scritta o un titolo (es.: un'insegna visibile da lontano deve avere un avvicinamento più ampio), ma per un testo in paragrafo produrrebbe sicuramente un problema visivo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]