Corrado Cafici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Corrado Cafici di Calaforno (Vizzini, 1856Vizzini, 1954) è stato un archeologo e politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Esponente di una famiglia baronale di Vizzini, in provincia di Catania, fu figlio primogenito dell'onorevole Vincenzo e Marietta Di Martino, ed assieme al fratello minore Ippolito, intraprese studi scientifici in ambito paleontologico e paletnologico[1].

Rispetto al fratello Ippolito, le sue ricerche archeologiche si concentrarono in particolare sul Neolitico in Sicilia orientale[2]. A Cafici si deve in particolare la scoperta di siti archeologici stentinelliani nelle località di Tre Fontane e Poggio Rosso a Paternò[3] e di Fontana di Pepe a Belpasso[4], i cui oggetti sono conservati al Museo archeologico di Siracusa, e che lo stesso Cafici donò nel 1946[5].

Secondo Cafici, fu l'antico popolo dei Sicani a portare la cultura stentinelliana in Sicilia[6].

Fu sindaco di Vizzini dal 1904 al 1908[7]

Collaborò con la rivista Il naturalismo siciliano.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Corrado Cafici fu autore delle seguenti pubblicazioni:

  • Contributi allo studio del neolitico siciliano - Parma, Tip. Federale (1915)
  • La stazione neolitica di Fontane di Pepe (Belpasso) e la civiltà di Stentinello in Sicilia e sul versante adriatico dell'Italia meridionale. - Palermo, Tip. Boccone del Povero (1920)
  • Contributi allo Studio della Sicilia preistorica - Catania, Giannotta (1921)
  • Note di paletnologia siciliana - Palermo, Tip. Boccone del Povero (1925)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A. Pace, Ippolito Cafici: un nestore siciliano, ACME, 2011, p. 212
  2. ^ B. Pace, Arte e civiltà della Sicilia antica vol. 1, D. Alighieri editrice, 1935, pp. 82-122
  3. ^ L. B. Brea, M. Cavalier, F. Famularo, Meligunìs Lipára: L'acropoli de Lipari nella preistoria, Flaccovio, 1960, p. 658
  4. ^ AA.VV., Atti della Reale Accademia di scienze, lettere e belle arti di Palermo, Tip. Barravecchia, 1923, p. 201
  5. ^ AA.VV., Rivista di scienze preistoriche vol. 1, Spinelli, 1946, p. 102
  6. ^ G. Castellana, M. Negri, La Sicilia nel II millennio a.C., Sciascia, 2002, p. 102
  7. ^ Sindaci di Vizzini, su vizzinionline.it. URL consultato il 22-03-2012.
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie