Civil'

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Civil'
Река Большой Цивиль, Чувашия.jpeg
StatoRussia Russia
Soggetti federali  Ciuvascia
Lunghezza170 km
Portata media17,2 m³/s[1]
Bacino idrografico4 690 km²
NasceAlture del Volga
55°32′49″N 46°30′12″E / 55.546944°N 46.503333°E55.546944; 46.503333
Sfociafiume Volga
56°06′50″N 47°34′43″E / 56.113889°N 47.578611°E56.113889; 47.578611

Il Civil' (in russo: Цивиль?, anche conosciuto come Bol'šoj Civil', Большой Цивиль, grande Civil') è un fiume della Russia europea centrale (Repubblica Autonoma della Ciuvascia), affluente di destra del Volga.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il fiume nasce dall'estremo lembo settentrionale delle alture del Volga, poco distante dalla cittadina ciuvascia di Šumerlja, dalla confluenza dei due rami sorgentiferi Bol'šoj Civil' e Malyj Civil'; percorre la parte centro settentrionale del territorio della Repubblica Autonoma della Ciuvascia con direzione mediamente nord-orientale, sfociando da destra nel Volga pochi chilometri a monte della cittadina di Mariinskij Posad. Il fiume ha una lunghezza di 170 km, l'area del suo bacino è di 4 690 km².[2] La maggiore città incontrata nel suo corso è Civil'sk.

Il fiume Civil' è interamente navigabile; è però gelato, mediamente, da novembre ad aprile.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a 51 km dalla foce
  2. ^ (RU) Река Большой Цивиль, su textual.ru. URL consultato il 25 novembre 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia