Circaetus cinerascens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Biancone cenerino
Western Banded Snake Eagle (Circaetus cinerascens) (18269540725), crop.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Accipitriformes
Famiglia Accipitridae
Sottofamiglia Circaetinae
Genere Circaetus
Specie C. cinerascens
Nomenclatura binomiale
Circaetus cinerascens
von Müller, 1851

Il biancone cenerino (Circaetus cinerascens von Müller, 1851) è un uccello rapace africano della famiglia degli Accipitridi.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Esemplare in volo

Di color grigio-bruno, con coda corta e testa grande. Gli esemplari giovani hanno la parte superiore più chiara e marrone degli adulti, con le estremità delle piume bianca. La testa, il collo e il petto sono striati di scuro. Le parti sottostanti sono bianche con strie marrone chiaro, soprattutto su addome e cosce. Gli esemplari subadulti possono essere interamente grigio-marrone. Gli occhi, le orecchie e le zampe sono gialli.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Sono uccelli solitari e molto riservati. A causa di ciò sono spesso avvistati soltanto per il loro verso. Talvolta si alza in volo, facendo il richiamo 'kok-kok-kok-kok-kok' molto forte.[senza fonte]

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Il rapace caccia principalmente serpenti, ma anche altri piccoli vertebrati.[senza fonte]

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Costruisce il proprio nido tra il fogliame e le piante rampicanti, ben mimetizzato con la vegetazione. La femmina depone soltanto un uovo; la cova varia da 35 a 55 giorni, ed è effettuata principalmente della femmina. Il piccolo lascia il nido dopo 10 - 15 settimane.[senza fonte]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Il biancone cenerino ha un amio areale che si estende da Senegal e Gambia sin verso l'Etiopia ad est, e a sud sino alla Namibia e allo Zimbabwe.[1]

Vive nelle zone boschive, principalmente lungo i fiumi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) BirdLife International 2016, Circaetus cinerascens, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2017.3, IUCN, 2017. URL consultato il 2 gennaio 2018.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Accipitridae, in IOC World Bird Names (ver 6.2), International Ornithologists’ Union, 2016. URL consultato il 2 gennaio 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Circaetus cinerascens, in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.