Cimitero militare italiano di Bligny

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cimetière militaire italien de Bligny
Cimetière italien Bligny entrée.jpg
Ingresso del cimitero.
Tipomilitare
Confessione religiosamista
Ubicazione
StatoFrancia Francia
ComuneBligny (Marna)
Costruzione
Periodo costruzione1918
Area3,5 ettari
Mappa di localizzazione

Coordinate: 49°11′18.17″N 3°50′27.13″E / 49.18838°N 3.84087°E49.18838; 3.84087 Il cimitero militare italiano di Bligny, situato a Bligny (Dipartimento della Marna), diciassette chilometri a ovest di Reims, è un cimitero di guerra italiano.

Introduzione[modifica | modifica wikitesto]

È il più grande cimitero militare italiano della Grande Guerra in Francia. Si estende su una superficie di 3,5 ettari ed accoglie le spoglie di 3453 soldati italiani[1]. La maggior parte di questi sono militari del II Corpo d'armata italiano in Francia del generale Alberico Albricci che hanno combattuto durante la seconda battaglia della Marna nel luglio 1918. Vi sono anche i caduti della Legione Garibaldina del tenente colonnello Peppino Garibaldi, ai quali è dedicato uno dei monumenti. Da un lato del viale si trova il "Champ de souvenir", un lieve pendio contornato di cipressi con al centro la colonna celebrativa sulla quale campeggia la scritta Roma ai cinquemila italiani caduti combattendo per la Francia, 1914-1918. Sul lato opposto del viale si stendono le croci, disposte su un lieve pendio. Al centro della distesa, si ergono il monumento principale e la tomba del generale Ugo Magnani, morto di polmonite in terra francese. Il cimitero è gestito dal Commissariato generale onoranze ai caduti in guerra del Ministero della Difesa italiano.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Julien Sapori, Les troupes italiennes en France pendant la première guerre mondiale, éditions Anovi, 2008.
  • Hubert Heyriès, Le garibaldiens de 14, Nizza, Serre, 2005, ISBN 2-86410-438-5.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]