Christopher Kayes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Christopher Kayes (1978[1]) è un accademico e scrittore statunitense.

È professore di scienza del management alla George Washington University School of Business, dove in passato ha anche ricoperto il ruolo di presidente del dipartimento di management e preside ad interim della School of Business[2]. È autore dei libri Destructive Goal Pursuit: The Mount Everest Disaster: The Mt. Everest Disaster (2006), Learning Advantage: Six Practices of Learning-directed Leadership (2011), Contemporary Organizational Behavior: From Ideas to Action (2015), Organizational Resilience: How Learning Sustains Organizations in Crisis, Disaster, and Breakdown (2015).

Ha scritto oltre 35 articoli sull'apprendimento e la leadership nelle organizzazioni, tra cui Destructive Pursuit of Idealized Goals[3], che è stato riconosciuto come il primo contributo in assoluto più significativo alla pratica del management dalla divisione Organizational Behavior dell'Academy of Management[4]. Un altro suo articolo, The1996 Mt. Everest Climbing Disaster: The Breakdown of Learning in Teams[5] è stato nominato miglior articolo nel 2004 dalla rivista Human Relations ed è uno dei suoi articoli scaricati più di frequente[4]. È stato professore di management per milioni di giovani africani attraverso il programma di leadership, un programma statale americano avviato dal 44 ° presidente degli Stati Uniti d'America Barack Obama, tra i suoi studenti africani possiamo citare Assika Serge-Aristide dalla Costa d'Avorio, (anno 2015)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Oliver Burkeman, La legge del contrario. Stare bene con se stessi senza preoccuparsi della felicità, traduzione di Michele Piumini, Milano, Mondadori, 2015, p. 73, ISBN 9788852068003.
  2. ^ D. Christopher Kayes | School of Business | The George Washington University, su business.gwu.edu. URL consultato il 7 novembre 2020.
  3. ^ (EN) D. C. Kayes, The Destructive Pursuit of Idealized Goals D, su www.semanticscholar.org, 2005. URL consultato il 7 novembre 2020.
  4. ^ a b D. Christopher Kayes, Ph.D. | The Center for Excellence in Public Leadership (CEPL) | The George Washington University, su cepl.cps.gwu.edu. URL consultato il 7 novembre 2020.
  5. ^ (EN) D. Christopher Kayes, The 1996 Mount Everest climbing disaster: The breakdown of learning in teams:, in Human Relations, 22 aprile 2016, DOI:10.1177/0018726704048355. URL consultato il 7 novembre 2020.
Controllo di autoritàVIAF (EN196739450 · ISNI (EN0000 0003 8564 4333 · LCCN (ENn2006030562