Chris Lewis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Chris Lewis (Auckland, 3 marzo 1957) è un ex tennista neozelandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1983, senza essere testa di serie, raggiunse la finale al Torneo di Wimbledon, dopo aver battuto Kevin Curren in cinque set in semifinale. Fu il primo neozelandese ad arrivare in finale ai Championships dopo Anthony Wilding, che aveva perso nel 1914 dopo ben tre trionfi consecutivi, dal 1910 al 1913. Nell'atto conclusivo fu battuto da John McEnroe in tre set. McEnroe aveva battuto Lewis anche nel 1981 in finale a Cincinnati.

In carriera ha raggiunto la posizione n.19: vanta 3 titoli in singolare e 8 titoli in doppio.

Anche David Lewis, fratello di Chris, è stato tennista professionista; Chris è padre di Jade Lewis, diventata poi la terza giocatrice di tennis nella famiglia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN93750041 · ISNI: (EN0000 0001 1875 4845 · BNF: (FRcb122967679 (data)