Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Chitose Karasuma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chitose Karasuma
Chitose Karasuma.jpg
Nome orig.ちとせ 烏丸 (Chitose Karasuma)
Lingua orig.Giapponese
AutoreBroccoli
EditoreBroccoli
Voce orig.Saori Goto
Specieumana
SessoFemmina
Etniagiapponese

Chitose Karasuma (烏丸 ちとせ Karasuma Chitose?) è un personaggio immaginario della serie di manga, anime e videogiochi Galaxy Angel. Il suo Emblem Frame è lo Sharp Shooter.

Il personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Nell'anime[modifica | modifica wikitesto]

Introdotta nella quarta stagione, Chitose appare perennemente malaticcia dai ragazzi blu che si unisce al team della Twin Star. Anche se cerca di farsi degli amici, Chitose è piuttosto impacciata nel rapportarsi agli altri. Per una propria forma di insicurezza, Chitose immagina che gli altri membri del team, e soprattutto Milfeulle, nutrano rancore e vendetta nei suoi confronti e le facciano ostracismo.

Nei videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Introdotta la prima volta in Galaxy Angel: Moonlit Lovers, Chitose prende il posto di uno dei membri originali di Galaxy Angel, che lascia il team per stare per Takuto. Educata, tranquilla e ai modi garbati, oltre che estremamente intelligente, Chitose si unisce al team della Twin Star per il suo rispetto ed ammirazione nei confronti di suo padre.

Nel manga[modifica | modifica wikitesto]

Ultimo membro ad unirsi all'Angel Troupe, viene trovata alla deriva nello spazio in una capsula di salvataggio, unica sopravvissuta di un'astronave distrutta. Chitose ha inoltre perso la memoria, benché riuscirà a recuperarla con il tempo grazie a Takuto ed alle compagne. Proprio per via della premura di Takuto nei suoi confronti, Chitose svilupperà una cotta nei suoi confronti. Si scoprirà che la mente di Chitose è controllata da un'entità aliena che la sta utilizzando per i propri scopi.

Doppiatori[modifica | modifica wikitesto]

In Galaxy Express, Milfeulle Sakuraba è doppiata in giapponese da Saori Goto, in inglese da Tegan Moss ed in tagalog da Grace Cornel.[1]

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga