China Massagli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
China Massagli
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneToscana
Zona di produzioneLucca
Dettagli
Categoriabevanda
RiconoscimentoP.A.T.
Settorebevande analcoliche, distillati e liquori
 

La China Massagli è un amaro italiano prodotto tipico di Lucca.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il termine "Massagli" deriva dalla antica farmacia dove il liquore fu prodotto sin dal 1855, che si trova tuttora in Piazza San Michele a Lucca. La "China Massagli" infatti ha qualità terapeutiche tali da essere presente nella Farmacopea Ufficiale e viene venduto come elisir nelle farmacie come un vero e proprio medicinale. Pare infatti che il dottor Pasquale Massagli, antico titolare della farmacia omonima, curò con il suo preparato una epidemia di malaria diffusasi in città a metà Ottocento.[1][2][3]

Ricetta[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un liquore dal colore ambrato scuro e dal gusto di erbe delicatamente amarognolo. La ricetta prevede una lunga macerazione di radici ed erbe aromatiche quali cannella, noce moscata e chiodi di garofano. In particolare vi è la presenza della corteccia della "china" o Cinchona, ovvero della Cinchona officinalis una pianta andina dalla quale si ricava anche il chinino.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'Elisir di China Massagli: liquori della Toscana, su visittuscany.com. URL consultato l'11 novembre 2019.
  2. ^ China Massagli - Storia, su massagli.com. URL consultato l'11 novembre 2019.
  3. ^ Liquore Elixir China Massagli Dr. Pasquale Massagli, su luccaimprese.it. URL consultato l'11 novembre 2019.