Chiesa di Santo Stefano (Cividate Camuno)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di Santo Stefano
Chiesa S Stefano - Cividate Camuno (Foto Luca Giarelli).jpg
StatoItalia Italia
RegioneLombardia
LocalitàCividate Camuno
ReligioneCattolica
Diocesi Brescia

Coordinate: 45°56′42.46″N 10°16′46.3″E / 45.945128°N 10.279528°E45.945128; 10.279528

Interno della Chiesa S Stefano di Cividate Camuno

La chiesa di Santo Stefano si trova nel territorio del comune di Cividate Camuno, in Valle Camonica, provincia di Brescia.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La chiesetta, di modeste dimensioni, sorge sulla cima dell'omonima rupe, dalla quale si domina l'intero abitato. La sua fondazione conserva ancora tracce di muratura altomedievale con ciottoli e calce, ai quali si aggiungono le parti romaniche (monofore e campanile) e quattrocentesche fino alle ultime modifiche avvenute nel settecento, come la scalinata d'ingresso, l'allungamento verso ovest della struttura e l'apice del campanile "a cipolla".[1]

All'interno vi sono tracce d'affresco attribuite a Giovanni Pietro da Cemmo o alla sua scuola, databile agli ultimi decenni del XV secolo. Nella sacrestia sono invece presenti ex voto con Madonna, bambino, santo intercessore e donna implorante.[1]

Nel 1989 un intervento di restauro ha coperto le pareti che in origine erano in pietra a vista, così come il pavimento che ha sostituito quello precedente in cotto.[1]

Il ritrovamento di suppellettili in scavi effettuati intorno alla chiesa fa ritenere che la zona fosse precedentemente adibita ad abitazione. Le fondamenta sono probabilmente databili al periodo carolingio. Nei pressi della rupe di santo Stefano è attualmente sotto analisi in possibile Capitolium della città romana di Cividate Camuno.[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Federico Troletti, Santo Stefano su "Itinera 6 - Architettura e pittura" [collegamento interrotto], su voli.bs.it. URL consultato il 24 settembre 2009.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gaetano Barbarisi, Gianluigi Tagliabue, L'armonia della materia - un percorso dentro l'architettura religiosa della Valcamonica fra decimo e tredicesimo secolo, Darfo Boario Terme, Società Editrice Vallecamonica, 1993, p. 129.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]