Chiesa di Santa Chiara (Cortona)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di Santa Chiara
Stato Italia Italia
Regione Toscana Toscana
Località Cortona
Religione Cristiana cattolica di rito romano
Titolare Chiara d'Assisi
Diocesi Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro
Architetto Giorgio Vasari
Inizio costruzione Metà XVI secolo

Coordinate: 43°16′32.02″N 11°59′20.72″E / 43.275561°N 11.989089°E43.275561; 11.989089

La chiesa di Santa Chiara è un luogo di culto cattolico che si trova a Cortona, in provincia di Arezzo, diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro.

Fa parte del grande monastero progettato alla metà del Cinquecento da Giorgio Vasari e costruito da Luca Berrettini su una struttura di origine romana, una grandiosa cisterna utilizzata a valle come cantina e a monte come cortile. Questa ampia zona era stata donata alle Clarisse nel 1470 quando vivevano ancora fuori città, nella zona di Targia. È un'aula rettangolare con ornati lignei seicenteschi dorati e dipinti.

Nell'altare di sinistra si conserva la Deposizione di Cristo con Giuseppe d'Arimatea e Nicodemo, capolavoro giovanile di Pietro da Cortona, databile al 1625 circa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]