Chiesa di Santa Chiara (Cortona)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di Santa Chiara
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
LocalitàCortona
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareChiara d'Assisi
DiocesiArezzo-Cortona-Sansepolcro
ArchitettoGiorgio Vasari
Inizio costruzioneMetà XVI secolo

Coordinate: 43°16′32.02″N 11°59′20.72″E / 43.275561°N 11.989089°E43.275561; 11.989089

La chiesa di Santa Chiara è un luogo di culto cattolico che si trova a Cortona, in provincia di Arezzo e diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro.

Fa parte del grande monastero progettato alla metà del Cinquecento da Giorgio Vasari e costruito da Luca Berrettini su una struttura di origine romana, una grandiosa cisterna utilizzata a valle come cantina e a monte come cortile. Questa ampia zona era stata donata alle Clarisse nel 1470 quando vivevano ancora fuori città, nella zona di Targia. È un'aula rettangolare con ornati lignei seicenteschi dorati e dipinti.

Nell'altare di sinistra si conserva la Deposizione di Cristo con Giuseppe d'Arimatea e Nicodemo, capolavoro giovanile di Pietro da Cortona, databile al 1625 circa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]